Damon Albarn, una carriera in dieci canzoni memorabili

Dai Blur ai Gorillaz, passando per Dr.Dee, le colonne sonore e i progetti world music. Dieci brani per celebrare l’uscita di Everyday Robots, primo album solista di Damon Albarn e ultimo tassello di un percorso artistico straordinariamente eclettico

Blur – Parklife (Parklife, 1994) Blurparklife

 

Blur – Beetlebum (Blur, 1997) Beetlebum

 

Blur – Tender (13, 1999) Blur 13

 

Gorillaz – Clint Eastwood (Gorillaz, 2001) gorillaz 2001

 

Damon Albarn, Afel Bocoum, Toumani Diabatè & Friends – Sunset Coming Down (Mali Music, 2002)
damon_mali_cd_cover_big

 

Blur – Out Of Time (Think Tank, 2003) Blur Think Tank

 

Gorillaz – Feel Good Inc. (Demon Days, 2005) gorillaz_demon_cd_cover_big

 

The Good, the Bad & the Queen – Nature Springs (The Good, the Bad & the Queen, 2007)
The_Good_the_Bad_and_the_Queen_mg_6673

 

DRC Music – Hallo (Kinshasa One Two, 2011) DRC-Album-Cover

 

Damon Albarn – Apple Carts (Dr.Dee, 2012) Drdee

 

La recensione di Everyday Robots

 

Roberto Vivaldelli

Articoli correlati
Epilogo

L’epilogo della storia musicale dei Daft Punk ha lasciato il segno. Un ricordo del direttore artistico di LifeGate Radio.

L’addio dei Daft Punk

Dopo 28 anni di attività, concerti in tutto il mondo e milioni di copie vendute, la leggenda del duo elettronico francese Daft Punk si spegne. In un video.

;