Il cuore di Cuba batte sempre a ritmo di rumba

Nel documentario La Clave il giornalista Gilles Peterson mostra le radici e le espressioni contemporanee della rumba di Cuba.

Il DJ e giornalista della BBC più attento ai suoni globali, Gilles Peterson, ha realizzato con il regista Charlie Inman e Havana Cultura (la piattaforma di Havana Club che promuove la cultura cubana) il documentario La Clave, un film sulle radici della musica, della danza e della cultura cubana che ruotano attorno alla rumba.

Il lungometraggio prende il nome dall’elemento caratterizzante della rumba: le claves, uno strumento a percussione costituito da due cilindri in legno duro che vengono battuti l’uno contro l’altro per dettare il ritmo. “Se non sei nato con le claves allora non sei un rumbero“, recita un verso di Rubén Blades.

La Clave inizia con una introduzione alla musica cubana, dal son – stile che ha raggiunto la massima notorietà con Buena Vista Social Club – alla rumba, l’espressione musicale più cara all’isola caraibica. Peterson intervista figure chiave della rumba attraverso generazioni di musicisti, come Clave Y Guaguancó, Los Muñequitos de Matanzas, Osain del Monte, Timbalaye, Raíces Profundas, ma anche ballerini, come Jennyselt Galanta Calvo e Domingo Pau.

 

Osain del Monte suonano rumba
Il ritmo della rumba degli Osain del Monte, tra i protagonisti de La Clave

 

Il documentario sottolinea l’importanza di quello che in realtà è molto più di genere musicale. Dalle sue origini, nelle pratiche spirituali percussive degli schiavi che arrivarono dall’Africa occidentale (in particolare da Congo, Nigeria, Benin e Camerun), fino ai ballerini e musicisti più giovani che oggi reinterpretano e “contaminano” gli elementi della tradizione.

 

Timbalaye hip hop
La band dei Timbalaye unisce rumba e hip hop

 

Già nel 2009 Peterson decise di avventurarsi nell’isola caraibica per un percorso musicale che esplorasse il “beat perfetto”. La sua ricerca ha portato alla scoperta di una scena indipendente molto fertile, fatta di artisti innovativi che mischiano jazz, soul, elettronica, hip hop e ritmi tradizionali. Il suo viaggio è culminato in una serie di sessioni con alcuni dei migliori musicisti e produttori di Cuba.

 

Per La Clave, Peterson ha coinvolto i percussionisti più stimati anche per registrare composizioni sui tre stili principali della rumba: yambú, columbia e guaguancó. Le ha fatte quindi rielaborare da produttori di musica elettronica, tra cui Débruit, Motor City Drum Ensemble e Daisuke Tanabe, per un album di remix intitolato Havana Club Rumba Sessions che uscirà a marzo.

 

Leggenda rumba Clave Y Guaguancó
Il leggendario gruppo rumba Clave Y Guaguancó si è formato all’Avana oltre 50 anni fa

 

Sul progetto, Gilles Peterson ha detto:

La rumba è presente in ogni mio DJ set. Essere invitato a partecipare alla cultura della rumba, con alcuni dei suoi protagonisti più influenti, mi ha fatto capire ciò che tuttora rappresenta una forza vitale nella Cuba moderna. Dalle claves fatte a mano che si trovano in quasi ogni casa alle congas che trascinano i club dell’Avana, l’influenza della rumba è ovunque.

Articoli correlati