Polpette di salmone norvegese e tofu. Una ricetta proteica sfiziosa

Le polpette di salmone norvegese e tofu, sfiziose e gustose, sono un finger food ideale per un pranzo tra amici, ma anche per la pausa pranzo al lavoro.

Come antipasto, in pausa pranzo al lavoro, come secondo piatto, insomma praticamente sempre: le polpette di salmone norvegese e tofu sono perfette anche per i bambini, ricche di proteine nobili e povere di grassi saturi.

No ratings yet
Pin Recipe
Portata Portata principale
Cucina fusion
Tempo totale 45 min

Ingredienti  

  • 300 g di salmone norvegese fresco pulito, senza pelle né lische
  • 300 g di tofu fresco biologico
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato (o tritato)
  • aneto fresco
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 2 cucchiai di amido di frumento o fecola di patate
  • 3 cucchiai di semi di sesamo
  • 2 cucchiai di olio di oliva extravergine
  • sale

Preparazione

Ingredienti polpette di salmone 2:2 © Beatrice Spagoni, IMG_1934 copia
Gli ingredienti freschissimi per le polpette di salmone norvegese e tofu © Beatrice Spagoni
Inizia la preparazione delle polpette di salmone norvegese e tofu tritando grossolanamente il salmone, poi sbriciola il tofu con i rebbi di una forchetta.
Preparazione dell'impasto per la polpette © Beatrice Spagoni, IMG_1936 copia
La preparazione del composto per le polpette con salmone e tofu © Beatrice Spagoni
Metti il tutto in una ciotola, aggiungi l’uovo leggermente sbattuto, lo zenzero tritato, dell’aneto tritato grossolanamente, la salsa di soia, l’amido (o la fecola) e impasta il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo (aggiungi un pizzico di sale solo se necessario).
Preparazione delle polpette © Beatrice Spagoni, IMG_1938 copia
Le polpette appena formate passate nei semi di sesamo © Beatrice Spagoni
Ungi leggermente le mani con un poco di olio quindi lavora il composto per formare delle polpette più o meno sferiche. Passa delicatamente le polpette ottenute nei semi di sesamo e cuocile per qualche minuto in una padella antiaderente senza aggiungere nessun tipo di grasso. 
Cottura delle polpette © Beatrice Spagoni, IMG_1943 copia
Le polpette di salmone e tofu cuociono in padella © Beatrice Spagoni
Quando la superficie sarà leggermente dorata e croccante, togli le polpette di salmone e tofu dal fuoco e servile subito, ancora tiepide, profumate con qualche ciuffetto di aneto fresco.
Polpette di salmone 1 © Beatrice Spagoni, IMG_1952 copia
Le polpette di salmone norvegese e tofu pronte per essere gustate © Beatrice Spagoni

Curiosità e consigli

Le polpette di salmone norvegese e tofu sono ideali per riuscire a fare assaporare con gusto il pesce anche ai bambini. Sono infatti un secondo ricco di proteine nobili e povero di grassi saturi. Puoi provare poi a portarle nella tua “schiscetta” al lavoro, magari accompagnate dal pak choi (cosiddetto cavolo cinese) saltato in padella.

Passaggi 

  • Trita il salmone e il tofu e mettili in una ciotola
  • Aggiungi l’uovo leggermente sbattuto, zenzero e aneto tritati, salsa di soia, amido e amalgama bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo
  • Con il composto ottenuto, aiutandoti con le mani, crea delle polpette sferiche
  • Passa le polpette nei semi di sesamo
  • Cuoci le polpette in una padella antiaderente senza aggiungere nessun tipo di grasso
  • Quando la superficie delle polpette sarà dorata e croccante toglile dal fuoco e servile.

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

L'autenticità di questa notizia è certificata in blockchain. Scopri di più
Articoli correlati