Rock Files Today – 17 Agosto – Depeche Mode

Oggi, 17 agosto 1995 È un giovedì di mezza estate. Dave Gahan, cantante dei Depeche Mode, è chiuso da giorni nella sua casa di West Hollywood.


Oggi, 17 agosto 1995
È un giovedì di mezza estate.
Dave Gahan, cantante dei Depeche Mode, è chiuso da giorni
nella sua casa di West Hollywood. È un pessimo periodo, per
lui. Il suo matrimonio è fallito. Sta tentando faticosamente
di disintossicarsi. Le sue performance in studio di registrazione,
dove la band sta registrando il nuovo album, sono scarse.

È appena tornato a casa da una clinica e ha trovato la
casa svaligiata.
Quel giovedì Gahan beve una bottiglia di vino e butta
giù alcune piccole di Valium.
Telefona alla madre.

La conversazione è drammatica e la madre non crede nella
sua intenzione di cambiare vita. Preso da sconforto, il cantante va
in bagno, prende la lama di un rasoio e senza rifletterci sopra si
procura un taglio di tre centimetri circa su un polso.
Fortunatamente non è grave: ricoverato presso il
Cedars-Sinai Medical Center di Beverly Hills, California, viene
dimesso poco dopo.

Gahan minimizza l’episodio.
“Più che un tentato suicidio”, dice, “è stata una
richiesta d’aiuto”.
Del resto, in quei giorni , Dave è completamente allo
sbando.

A quanto pare passa metà della giornata chiuso dentro un
armadio di casa a vedere il canale delle previsioni meteorologiche
e ha lunghe conversazioni immaginare con un bambolotto di nome Tin
Man.

Riesce a disintossicarsi e a superare la crisi.

L’album successivo, Ultra, si apre con una canzone registrata
nel bel mezzo della crisi intitolata Barrel Of A Gun. Pur essendo
scritta dal compagno Martin Gore, sembra un viaggio nella psiche di
Gahan:

“Questo relitto d’uomo, tormentato e confuso, questo letto di
peccato, che brama un po’ di riposo e si sente intontito …
Qualunque cosa abbia fatto, continuo a fissare la canna di una
pistola”.

Articoli correlati
Rock Files Live! presenta: Lou, this is for you

Lunedì 13 gennaio prima puntata dell’anno per i Rock Files Live. Ezio Guaitamacchi e LifeGate presentano “Lou, this is for you”, una serata dedicata a uno degli artisti più importanti della storia del rock.

Rock Files Live! Alberto Radius

Nuovo appuntamento con i Rock Files Live! Sul palco del Memo Restaurant Music Club, ospite di Ezio Guaitamacchi, lunedì ci sarà Alberto Radius.

Rock Files Live! presenta L’Orage

Sul palco del Memo Restaurant Music Club lunedì per la puntata di Rock Files Live! L’Orage, che presenteranno il loro primo disco ufficiale L’Età dell’Oro.