Rock Files Today – 23 Novembre – Il primo Juke box

Oggi, 23 Novembre 1889 – San Francisco, California Siamo al 303 di Sutter Street, nella sala del Palais Royal Restaurant. Il primo juke-box opera in luogo pubblico.

Rock Files Today – 23 Novembre – Il primo Juke box


Oggi, 23 Novembre 1889
San Francisco, California
Siamo al 303 di Sutter Street, nella sala del Palais Royal
Restaurant.
Fred Mergenthaler, il proprietario del locale, ha concesso a Louis
Glass (presidente della Pacific Phonograph Company) e al suo socio
Willam Arnold di fare una dimostrazione pubblica della loro nuova
creatura.
Si tratta di un fonografo Edison classe M installato all’interno di
un mobile di legno di quercia.
Inserendo una moneta da 5 cent, il cliente può selezionare
una canzone a sua scelta di quelle contenute in quella macchina
delle meraviglie.
L’audio è ancora da perfezionare: si sente poco e male ma
l’invenzione è assolutamente rivoluzionaria.
Mergenthaler non ha dubbi e la acquista all’istante entrando
diritto nella storia: quello del Palais Royal di San Francisco
è, infatti, il primo juke-box ad operare in luogo pubblico.
E, solo nei primi sei mesi di servizio, il magic box di Sutter
Street incassa più di 1000 dollari.
Da quel momento, Glass e Arnold moltiplicano in modo esponenziale
il loro volume di affari anche se, solo nella seconda metà
degli anni 40 (con i magnifici modelli della Wurlitzer con
coloratissime luci al neon e il classico mobilone di legno) il
juke-box diventa un oggetto famigliare per gli appassionati di
musica in America. Associato agli “Happy Days” del rock ‘n’ roll,
il juke-box esplode con l’avvento del 45 giri diventando una moda,
anche in Italia, negli anni 60.
Oggi, è diventato oggetto di culto per collezionisti e
amanti del modernariato che, per i modelli come il Wurlitzer 1015
(proprio quello immortalato nei telefilm di Fonzie) sono pronti a
sganciare fino a 50.000 euro.

Articoli correlati
Rock Files Live! presenta: Lou, this is for you

Lunedì 13 gennaio prima puntata dell’anno per i Rock Files Live. Ezio Guaitamacchi e LifeGate presentano “Lou, this is for you”, una serata dedicata a uno degli artisti più importanti della storia del rock.

Rock Files Live! Alberto Radius

Nuovo appuntamento con i Rock Files Live! Sul palco del Memo Restaurant Music Club, ospite di Ezio Guaitamacchi, lunedì ci sarà Alberto Radius.

Rock Files Live! presenta L’Orage

Sul palco del Memo Restaurant Music Club lunedì per la puntata di Rock Files Live! L’Orage, che presenteranno il loro primo disco ufficiale L’Età dell’Oro.