Rock Files Today – 26 Agosto – Isola di Wight

Oggi, 26 Agosto 1970 Isola di Wight, al largo di Southampton, sud della costa inglese. 600 mila persone stanno per assistere a quella che qualcuno ha già definito la “risposta europea a Woodstock”…


Oggi, 26 Agosto 1970
Isola di Wight, al largo di Southampton, sud della costa
inglese.
600 mila persone stanno per assistere a quella che qualcuno ha
già definito la “risposta europea a Woodstock”.

Sul palco in legno di Afton Down, nei pressi di Freshwater, si
avvicendano eroi di Woodstock come Sly & The Family Stone, Ten
Years After, The Who, Joan Baez, Richie Havens, John Sebastian e
Jimi Hendrix insieme ad altre superstar del rock come The Doors,
Jethro Tull, Miles Davis, Procol Harum, Chicago, Moody Blues,
Pentangle ed Everly Brothers. Più, due grandissimi
cantautori/poeti dal Canada: Leonard Cohen e Joni Mitchell.

In quello che passa alla storia come il primo live pubblico di
Emerson, Lake & Palmer o come l’ultimo, vero concerto di Jimi
Hendrix (che muore a Londra 20 giorni dopo), è proprio Joni
Mitchell a dar vita a uno dei momenti più memorabili della
manifestazione.

Mentre sta suonando For Free al pianoforte, gli spettatori
rumoreggiano contro la security che sta impedendo a decine di
migliaia di spettatori senza biglietto di entrare a vedere il
Festival.
Joni non ce la fa proprio.

Quasi in lacrime, si rivolge al pubblico: “Dovete avere rispetto
di noi artisti … siamo qui a cantarvi le nostre emozioni, a
mettere a nudo la nostra anima … non potete trattarci in
questo modo …”.
Detto, fatto.

Il pubblico zittisce e Joni suona, con il suo dulcimer, una
magnifica versione di A Case Of You, uno dei brani più
poetici del suo repertorio. Quello che l’attore canadese Mike
Myers, il famoso interprete di Austin Powers, qualche anno dopo
descriverà come “talmente bello e significativo da meritare
di essere l’inno del Canada”.

Articoli correlati
Rock Files Live! presenta: Lou, this is for you

Lunedì 13 gennaio prima puntata dell’anno per i Rock Files Live. Ezio Guaitamacchi e LifeGate presentano “Lou, this is for you”, una serata dedicata a uno degli artisti più importanti della storia del rock.

Rock Files Live! Alberto Radius

Nuovo appuntamento con i Rock Files Live! Sul palco del Memo Restaurant Music Club, ospite di Ezio Guaitamacchi, lunedì ci sarà Alberto Radius.

Rock Files Live! presenta L’Orage

Sul palco del Memo Restaurant Music Club lunedì per la puntata di Rock Files Live! L’Orage, che presenteranno il loro primo disco ufficiale L’Età dell’Oro.