Rock Files Today – 23 Maggio – Jewel Kilcher

Oggi, 23 Maggio 1974 Payson, Utah. Nasce Jewel Kilcher. Sua madre è di origini irlandesi, suo padre è svizzero-tedesco.


Oggi, 23 Maggio 1974
Payson, Utah.
Nasce Jewel Kilcher.
Sua madre è di origini irlandesi, suo padre è
svizzero-tedesco.
Poche settimane dopo la nascita, la piccola Jewel parte con i
genitori per Homer, in Alaska. Cresce in una fattoria sperduta, in
mezzo alla natura, dove non c’è neppure l’acqua potabile.
Con il padre, un mormone praticante che però smette di
frequentare la chiesa quando la bimba compie 8 anni, si esibisce
per pochi spiccioli nei bar della zona. E’ in quel periodo che
Jewel apprende dal padre la tecnica vocale dello yodel, tipica
della tradizione altoatesina.
Impara invece a suonare la chitarra in un college di Interlochen,
nel Michigan, dove studia canto lirico.
A 17 anni scrive la sua prima canzone.
Poi, parte per una vita “on the road”.
Un vecchio pulmino VW è la sua dimora, gli angoli delle
strade o i piccoli bar che la accolgono sono i suoi primi
palchi.
A San Diego, in California, si esibisce quasi ogni sera al Java
Joe’s e alla Innerchange Coffee House. Proprio in uno di questi
localini la vede, nell’estate del 1993, Flea, bassista dei Red Hot
Chili Peppers. “I suoi pezzi mi piacevano”, ricorda, “l’ho
segnalata a una mia amica”. Così, Inga Vainshtein, manager
di vari gruppi rock di San Diego, mette Jewel sotto contratto.
La ragazza surfista dell’Alaska è a un passo dal raggiungere
i suoi sogni.
Danny Goldberg, direttore artistico della Atlantic, crede in lei e
la manda a registrare nel ranch di Neil Young con gli stessi
musicisti, gli Stray Gators di Ben Keith, con cui il loner canadese
aveva realizzato il leggendario Harvest.
Nasce così Pieces Of You, album di debutto di Jewel che,
pubblicato nel 1995, vende nel tempo oltre 12 milioni di copie.

Articoli correlati
Rock Files Live! presenta: Lou, this is for you

Lunedì 13 gennaio prima puntata dell’anno per i Rock Files Live. Ezio Guaitamacchi e LifeGate presentano “Lou, this is for you”, una serata dedicata a uno degli artisti più importanti della storia del rock.

Rock Files Live! Alberto Radius

Nuovo appuntamento con i Rock Files Live! Sul palco del Memo Restaurant Music Club, ospite di Ezio Guaitamacchi, lunedì ci sarà Alberto Radius.

Rock Files Live! presenta L’Orage

Sul palco del Memo Restaurant Music Club lunedì per la puntata di Rock Files Live! L’Orage, che presenteranno il loro primo disco ufficiale L’Età dell’Oro.