Back to black, l’album di Amy Winehouse è un viaggio alla riscoperta di sonorità dimenticate

Come recita il titolo, “Back to black” di Amy Winehouse si muove su binari cari alla musica nera, ai classici della Motown, tra soul, jazz e suoni d’annata.

Voce dal passato travagliato quella della poco più che ventenne Amy Winehouse. Al suo secondo album, dopo “Frank” del 2003, la cantante londinese ci guida in un viaggio nel passato alla riscoperta di sonorità dimenticate.

Back to black, Amy Winehouse
Back to black, il secondo album di Amy Winehouse

Come recita il titolo, “Back to black”, che l’ha già portata a trionfare come migliore interprete femminile ai Brit Awards, si muove su binari cari alla musica nera, ai classici della Motown, tra soul, jazz e suoni d’annata.
È nata una stella.

Back to black – Amy Winehouse

 

Articoli correlati