Franz Anton Mesmer e le stelle

E’ un medico austriaco che operò a lungo a Parigi. Interessato al pensiero di Paracelso, Mesmer credeva che le stelle influenzassero la salute e la condizione dell’essere umano.

Franz Anton Mesmer (1734-1815) è un medico austriaco che
operò a lungo a Parigi. Interessato al pensiero di
Paracelso, Mesmer credeva che le stelle influenzassero la salute e
la condizione dell’essere umano a causa dell’esistenza
nell’universo di un fluido sottile e invisibile.

Mesmer, inoltre, convinto che da tutti i corpi emanasse una forza,
detta Magnetismo Animale e in particolare che quello emanato dal
corpo umano fosse in grado di procurare beneficio agli ammalati,
applicò queste sue convinzioni nella cura di molti pazienti
isterici.
La medicina ufficiale di Vienna, però, accusandolo di
praticare la magia, lo costrinse nel 1778 a lasciare l’Austria.
Egli si recò allora a Parigi dove esercitò a lungo e
dove ebbe una certa notorietà.

Le autorità scientifiche del tempo, comunque, lo
avversarono, tanto che nella prima metà del secolo scorso
queste si divisero in due opposte fazioni: pro e contro la nuova
teoria.

Mesmer nella sua attività non aveva dato molta importanza a
una certa fenomenologia che aveva come protagonisti i suoi
pazienti. I suoi sostenitori, invece, se ne occuparono più a
fondo dando inizio ad esperimenti che diedero risultati di un certo
interesse.

Articoli correlati
Le citazioni più belle per sempre #3

Le citazioni che LifeGate quotidianamente pubblica sulla sua pagina Facebook sono scelte da libri (veri), antologie, racconti, romanzi e dialoghi di film.

Lo scienziato felice

Per trovare il nostro pensiero non dobbiamo seguire i condizionamenti sociali, ma rimetterli in discussione. Ci sono due tipi di arte: quella che genera piacere e quella che genera felicità.

Balene. Scacco al capitano Achab!

Nonostante la moratoria internazionale alla caccia alle balene, ogni anno migliaia di cetacei muoiono, uccisi dalle baleniere, come accade nel celebre romanzo di Melville. Ma qualcosa sta per cambiare.

Equitazione e bambini

Uno sport utilissimo per la crescita psico-motoria del bambino. Il rapporto con il pony sviluppa anche il senso della responsabilità e dell’amicizia con l’animale.