Gaber, Giorgio, il Signor G. Raccontato dagli amici

Per gli affezionati, per i fans, per chi conosce la sua opera, ma anche per chi vuole iniziare a conoscere un personaggio importante ed affascinante, che ha fatto sicuramente storia.

Chi era Giorgio Gaber, affettuosamente chiamato dai suoi
ammiratori ?Il signor G?? Che cos?ha significato la sua esperienza
per l?arte? Quale valore ha avuto? Qual è il suo lascito
morale ed emotivo? Per chi è stato ispiratore ed
insegnante?

In questo libro sono raccolte più voci che lo raccontano.
Artisti, intellettuali, familiari e amici ci dicono qualcosa di
lui, della sua opera. Giovanni Allevi, Claudio Baglioni, Claudio
Bisio, Francesco Guccini, Enzo Jannacci, Luciana Littizzetto, Neri
Marcorè, Fernanda Pivano, Renato Zero sono solo alcuni dei
personaggi che prendono voce in questo libro per raccontarci
qualcosa sullo straordinario Gaber.

Impariamo così a conoscere attraverso diverse prospettive
il cantautore, l?autore e il commediografo così importante
nel panorama culturale ed artistico italiano.
In una sorta di romanzo corale veniamo a scoprire pagina dopo
pagina qualcosa di nuovo dello straordinario artista che Gaber era,
dell?uomo che trapelava nei suoi testi e nelle sue opere e di
ciò che ha insegnato ai vari artisti. Ecco, questo si scorge
in queste pagine: l?uomo. Non solo l?artista, ma anche l?uomo che
ride, senza maschere, che insegna e apprende, che si emoziona.

Un libro composto da interventi raccolti dalla Fondazione
Giorgio Gaber, dove a completare il girotondo di voci si aggiungono
le inedite testimonianze della moglie Ombretta Colli e di Sandro
Leporini, ?suo alter ego artistico e creativo?.

Per gli affezionati, per i fans, per chi conosce la sua opera,
ma anche per chi vuole iniziare a conoscere un personaggio
importante ed affascinante, che ha fatto sicuramente storia.


Silvia Passini

Articoli correlati
Le citazioni più belle per sempre #3

Le citazioni che LifeGate quotidianamente pubblica sulla sua pagina Facebook sono scelte da libri (veri), antologie, racconti, romanzi e dialoghi di film.

Lo scienziato felice

Per trovare il nostro pensiero non dobbiamo seguire i condizionamenti sociali, ma rimetterli in discussione. Ci sono due tipi di arte: quella che genera piacere e quella che genera felicità.

Balene. Scacco al capitano Achab!

Nonostante la moratoria internazionale alla caccia alle balene, ogni anno migliaia di cetacei muoiono, uccisi dalle baleniere, come accade nel celebre romanzo di Melville. Ma qualcosa sta per cambiare.

Equitazione e bambini

Uno sport utilissimo per la crescita psico-motoria del bambino. Il rapporto con il pony sviluppa anche il senso della responsabilità e dell’amicizia con l’animale.