Garden Ruin – Calexico

Joey dei Calexico; così mi ha descritto nel corso di un’intervista il nuovo “Garden Ruin”: un album che rappresenta una conferma ma anche un supreamento del tipico suono della band.

Garden Ruin – Calexico

garden ruin

Lascio la parola a Joey dei Calexico; così mi ha descritto
nel corso di un’intervista il nuovo “Garden Ruin”, un album che
rappresenta una conferma ma anche un supreamento del tipico suono
della band: alcune canzoni come ?Lucky Dime? o ?Bisbee Blue?
rievocano, in un certo modo, la musica pop degli anni ?60 e ?70,
?All sistems red? e ?Deep Down?, mantengono invece lo stile
tradizionale dei Calexico: direi un mood più d?atmosfera,
più cupo, mentre canzoni come ?Letter to bowie knife?, ?Nom
de plum? e ?Your and mine? coprono un ampio mix di stili.
Claudio Vigolo

Articoli correlati