Donna primavera, bellezza di stagione

La donna primavera ha generalmente occhi chiari e capelli biondi, tendente al rosso, ha una personalità piena di temperamento, è pronta e cordiale.

La donna primavera ha la carnagione luminosa, con tonalità
tendente al giallo o all’oro. Con i colori caldi adatti, il suo
colorito diventa color pesca, dorato, oppure prende il colore
dell’avorio chiaro. Alcune donne primavera hanno un incarnito
trasparente, color pesca, altre lentiggini dorate. Spesso le loro
guance sono rosa.

Il colore dei capelli della donna primavera varia dal biondo dorato
o molto chiaro ai colori del miele. può tendere al rosso o
essere castano dorato, spesso con riflessi ramati.

Il colore degli occhi è chiaro: verde, azzurro, turchese,
color ambra, castano dorato. Sovente l’iride è cosparsa di
pagliuzze dorate. Gli occhi di alcune donne primavera sono luminosi
e chiari come il ghiaccio.

Al colore caldo e dorato della pelle si intonano tutte le tinte
chiare e delicate della primavera, come anche tutti i colori a base
dorata: avorio, color miele, verde chiaro, albicocca, pesca,
violetto, ma anche rosa corallo e color fiordaliso.
La donna primavera dove evitare il nero e il bianco latte e tutte
le tonalità fredde che la fanno apparire pallida e
stanca.

Personalità piena di temperamento, la donna primavera
è pronta, cordiale e le piace essere al centro
dell’attenzione. La sua bellezza è senza tempo e appare
giovane fino a tarda età.

Consigli per il trucco

  • Carnagione
    Tonalità della pelle: calda, gialla; Fondotinta/Cipria: a
    base dorata o gialla (avorio, beige dorato, marrone chiaro, pesca).
    Da evitare tutte le tinte fredde e tendenti al blu. Fard: a base
    gialla, nelle tonalità del rosso e del marrone chiaro
    (pesca, corallo, salmone, albicocca, marrone dorato). Da evitare
    tutti i toni del rosso/blu e del ruggine.
  • Occhi
    Mascara: marrone, lilla, giallo, verde,
    muschio;Ombretto:pesca,salmone,marrone,dorato,miele,
    verdi tendenti al giallo, dorato, acquamarina chiaro; Riga:
    eyeliner o kajal (marrone, lilla, verde). Da evitare la riga nera,
    i colori troppo scuri o freddi, i toni del bruciato, i riflessi
    argentati.
  • Bocca e mani
    Rossetto e smalto per unghie: tutti i toni del marrone dorato,
    giallo-rosso e giallo-rosa (rosso corallo, arancione pallido,
    pesca,beige rosato, rosa corallo, salmone). Da evitare le
    tonalità ruggine, rame e marrone e i rosa tendenti
    all’azzurro.

Articoli correlati