L’otocione, animale che vive solo in Africa

E’ un ciccione con le orecchie? Uno strumento musicale precolombiano? Un veterinario specializzato nelle orecchie?

E’ un piccolo animale dalle orecchie grandi grandi!!

È un animale esclusivamente dell’Africa (da Etiopia a Sud
Africa), simile alla volpe.
Vive nelle savane aride preferendo le zone con erba bassa; appena
l’erba diventa troppo folta, l’otocione emigra in cerca di nuove
aree.
L’attività è diurna o notturna a seconda delle zone
in cui vive e della stagione.
La sua dieta è insettivora (soprattutto termiti), arricchita
con nidiacei e talvolta vegetazione.
E’ durante la notte che l’otocione banchetta, le sue grandi
orecchie captano i suoni a grandissima distanza e con prodigiosi
saltelli afferra le sue prede volanti.

La sua lunghezza va dai 46 ai 66 cm, la coda dai 23 ai 34 cm e il
peso oscilla tra i 3 e i 5.3 kg.
Questo animale possiede due caratteristiche particolari: le
orecchie (la cui lunghezza varia da 11.4 a 13.5 cm!) davvero enormi
in un animale così piccolo e il maggior numero di denti di
tutti i Mammiferi.
Il colore del manto sul dorso è giallo bruno; la parte
esterna delle orecchie è nera; possiede una mascherina nera
sul muso; nere sono anche le zampe e il ciuffo terminale della
coda.

 

Articoli correlati
Le citazioni più belle per sempre #3

Le citazioni che LifeGate quotidianamente pubblica sulla sua pagina Facebook sono scelte da libri (veri), antologie, racconti, romanzi e dialoghi di film.

Lo scienziato felice

Per trovare il nostro pensiero non dobbiamo seguire i condizionamenti sociali, ma rimetterli in discussione. Ci sono due tipi di arte: quella che genera piacere e quella che genera felicità.

Balene. Scacco al capitano Achab!

Nonostante la moratoria internazionale alla caccia alle balene, ogni anno migliaia di cetacei muoiono, uccisi dalle baleniere, come accade nel celebre romanzo di Melville. Ma qualcosa sta per cambiare.

Equitazione e bambini

Uno sport utilissimo per la crescita psico-motoria del bambino. Il rapporto con il pony sviluppa anche il senso della responsabilità e dell’amicizia con l’animale.