Marry Me – St. Vincent

Un cocktail di stili ed intuizioni tante quante le possibili personalità di St. Vincent che si diverte a mettere e togliere i panni ora di Bjork ora di Kate Bush.

Marry Me – St. Vincent

St._Vincent_-_Marry_Me

Già con la “comune” Polyphonic Spree e al fianco del golden
boy del nuovo cantautorato a stelle e strisce Sufjan Stevens, la
giovanissima Annie Clark, ragazza prodigio, virtuosa della chitarra
e polistrumentista, firma uno degli esordi dell’anno. Come in un
film postmoderno veniamo ora ammaliati da sonorità
classicheggianti e senza tempo, come quelle care ad un vecchio
musical hollywoodiano in bianco e nero , ora proiettati nel futuro
da una produzione a tratti quasi ingombrante e da sperimentazioni a
là Radiohead. Un cocktail di stili ed intuizioni tante
quante le possibili personalità di Annie che si diverte a
mettere e togliere i panni ora di Bjork ora di Kate Bush.
GDP

Articoli correlati
Le canzoni più belle dell’estate 2020 secondo LifeGate Radio

Per chi non avesse la possibilità di ascoltare LifeGate Radio in FM oppure online ecco una playlist con le canzoni che ci terranno compagnia durante questa estate. La lista sarà aggiornata periodicamente quindi provate a ripassare. La trovate anche su Spotify, sul nostro profilo LifeGate Radio.