Risotto allo champagne e scampi

Per Natale o per l’ultimo dell’anno…

Ingredienti per 4 persone
300 g di riso
1 bottiglia di champagne (o spumante)
50 g di burro
12 scampi (o gamberoni )
1 cipolla o 2 scalogni
1 bicchiere di brodo ristretto vegetale o di pesce
sale aromatizzato (rosmarino, salvia) e, a piacere, pepe macinato
fresco

Preparazione
Tritare la cipolla e farla appassire dolcemente nella metà
del burro. Unire il riso e farlo saltare qualche minuto. Aggiungere
il brodo ristretto. Mescolare e cuocere il riso aggiungendo poco
alla volta tutta la bottiglia di champagne. Nel frattempo, in una
padella a parte saltare i gamberoni nel resto del burro. Salarli,
peparli. Servire il riso con sopra gli scampi.

Notizie e consigli
Questo risotto va accompagnato con il medesimo champagne (o
spumante) utilizzato nella preparazione. Per scegliere quello
più ?autentico?, il suggerimento è cercare sul bordo
dell’etichetta queste due letterine:

?RM (récoltant-manipulant)?: sigla
utilizzata dai produttori di champagne che indica il vigneron che
elabora nella propria cantina il vino, utilizzando esclusivamente
le uve raccolte nei vigneti di sua proprietà.

?RC (récoltant-coopérateur)?: sigla
utilizzata dai produttori di champagne per indicare il vigneron che
consegna le proprie uve alla cantina sociale, che le vinifica e le
spumantizza, facendosi poi consegnare un numero di bottiglie
equivalente alla propria produzione e le vende con la propria
etichetta.
In commercio, nei negozi di alimenti naturali, si trova anche lo
champagne da agricoltura biologica.

Articoli correlati