Rock Files intervista la prima cameriera di Hard Rock Cafè

“Lovely Rita”, come molti la chiamano è stata la prima persona assunta e la prima cameriera del primo Hard Rock Cafè a Londra, nei pressi di Hyde Park…

Abbiamo coinvolto un’arzilla vecchietta irlandese, Rita Gilligan,
che da qualche anno è custode spirituale e ambasciatrice
ufficiale di Hard Rock Cafè.

“Lovely Rita”, come molti (confidenzialmente) la chiamano è
stata la prima persona assunta nel 1971 e, di fatto, la prima
cameriera del primo Hard Rock Cafè, quello di Londra, nei pressi di
Hyde Park.

Oggi, quando inaugurano un nuovo Hard Rock Cafè o Hard Rock
Hotel nel mondo, lei è in prima fila, a “benedire” la
cerimonia di iniziazione. Rita, puntuale, si presenta con la sua
uniforme da lavoro: grembiule bianco (pieno zeppo di spillette
marchiate Hard Rock Cafè), cuffietta d’ordinanza e sorriso
bonario.

Nell’estate del 1971, Rita Gilligan (che è collegata con
noi telefonicamente da Londra) accetta l’offerta di lavoro che le
cambia la vita.

Articoli correlati
Rock Files: Massimo Priviero

In questa puntata ospitiamo Massimo Priviero uno degli artisti che ha saputo meglio di altri coniugare la vecchia tradizione del rock americano con la lingua italiana.

Paolo Saporiti per Rock Files

Esce “Alone” arrangiato dalle sapienti mani di Teho Teardo. Paolo Saporiti arriva a questo disco dopo sei anni di psicologia alla Facoltà di Torino.

Rock Files: Joe Henry

Si chiama JOE HENRY, Il suo ultimo album è Blood From Stars e noi lo abbiamo incontrato per questa chiacchierata esclusiva.

Gate 22: Ieri in onda Rock Files

Ezio Guaitamacchi ha incontrato per Rock Files il jamaicano Roy Young che ha presentato il suo ultimo disco Memphis, potrete ascoltare brani dal disco live.