Rock Files Today – 24 Giugno – Eric Clapton

Oggi, 24 Giugno 2004 – New York La Fender Stratocaster nera che Eric Clapton ha ribattezzato “Blackie” è stata venduta a un’asta di Christie…


Oggi, 24 Giugno 2004
New York
La Fender Stratocaster nera che Eric Clapton ha ribattezzato
“Blackie” è stata venduta a un’asta di Christie per
l’astronomica cifra di 959.500 dollari diventando così la
chitarra più costosa della storia.
Nel 1970, Clapton (anche a seguito dell’influenza subita da Jimi
Hendrix) decide di cambiare strumento: dall’amata Gibson Les Paul
passa all’altrettanto versatile Fender Stratocaster.
Alla prima che possiede, un modello color marrone sfumato che, tra
l’altro, usa per le session del celeberrimo Layla And Ohter
Assorted Love Songs accreditato a Derek And The Dominoes, affibbia
il nomignolo di “Brownie”, marroncina.
Nello stesso anno, scopre il negozio Sho-Bud a Nashville: lì
compra ben sei Fender Stratocaster degli anni 50. Tre di queste le
regala (una per ciascuno) a George Harrison, Pete Townshend e
Stevie Winwood. Delle altre tre, invece, prende le parti migliori e
le assembla in un unico esemplare cui dà il nome di
“Blackie”, nerina, per via del colore nero della cassa.
Il 13 gennaio 1973, al Rainbow Concert (presso il Rainbow Theatre
di Londra), Clapton imbraccia “Blackie” per la prima volta.
Da quel momento, diventa il suo strumento preferito che viene
immortalato anche dalle telecamere di Martin Scorsese quando Eric
sale sul palco del Winterland di San Francisco per ballare
“l’Ultimo Valzer” con The Band.
Dopo un concerto a Hartford, Connecticut, nel tour del 1985,
“Blackie” deve essere riparata. Due anni dopo, la Fender
commercializza il modello Eric Clapton e sponsorizza il musicista
inglese.
La “Blackie” appare in pubblico per l’ultima volta nel 1991 alla
Royal Albert Hall di Londra in una delle celebri 24 serate
consecutive che Clapton tiene nel tempio della musica inglese.
Nel 2006, la Fender realizza una replica esatta dello strumento,
prodotta in pochissimi esemplari, che va a ruba nel giro di
ore.
Il ricavato dell’asta di Christie per la vendita di “Blackie” viene
interamente versato al Crossoroads Centre, il centro di recupero
per alcolisti e tossicodipendenti che Clapton ha fondato ad
Antigua.

Articoli correlati
Rock Files Today – 19 Maggio – Eric Clapton

Oggi, 19 Maggio 1979 – Surrey, Hurtwood Edge Villa di Eric Clapton. Il chitarrista inglese, o Slowhand come tutti lo chiamano, sposa Patti Boyd, ex moglie del suo migliore amico, George Harrison.