Rossella Destino, House of Marley. Come diceva Bob, bisogna sempre donare quello che si riceve

Milano Design Week 2018, le interviste dal Materials Village di Superstudio Più: Rossella Destino, country manager di House of Marley. #Design4Climate Action

House of Marley nasce sul finire del 2010 dalla collaborazione tra la famiglia Marley e HoMedics, un’azienda che si occupa di prodotti per il benessere. Condividiamo alcuni valori fondamentali, primo fra tutti la sostenibilità. Nei nostri prodotti ci sono sempre inserti in legno, in tessuto riciclato, perché la sostenibilità è alla base del nostro brand eco-friendly: una cosa atipica e particolare nel mercato dell’elettronica di consumo, dove si predilige l’utilizzo della plastica”. Così Rossella Destino, country manager di House of Marley, descrive l’azienda. 

“Per esempio, il giradischi è fatto di bambù, le cuffie e gli auricolari hanno inserti in legno certificato Fsc; in più utilizziamo cotone organico, canapa riciclata, materiali di scarto. Vogliamo impattare il meno possibile sulle risorse naturali”, prosegue Destino.

House of Marley collabora dal 2017 con l’organizzazione no-profit One tree planted, che pianta alberi in 4 aree geografiche (Nordamerica, America Latina, Asia, Africa), con impatti positivi sul territorio e sulle comunità locali. “Una cosa che Bob Marley diceva e che suo figlio Rohan, il nostro brand ambassador, ripete spesso, è che bisogna sempre donare quello che riceviamo per richiudere il cerchio”.

Il progetto #Design4Climate Action

In occasione della Milano Design Week 2018, LifeGate è al Materials Village, l’hub di Material ConneXion Italia dedicato alla sostenibilità, ai materiali del futuro, alle smart city. Gli spazi di Superstudio Più in via Tortona, 27 a Milano diventano teatro del progetto #Design4Climate Action per approfondire i temi legati all’ambiente, all’economia circolare e soprattutto al design resiliente con interviste e contenuti esclusivi. L’iniziativa è realizzata insieme a Connect4Climate, il programma della Banca Mondiale che si occupa della lotta ai cambiamenti climatici, all’università Iulm di Milano, al Salone del mobile e a Tvn media group.

Intervista live a cura di Mara Budgen.
L’intervista è stata realizzata in collaborazione con gli studenti del Micri–Master in Comunicazione per le Relazioni Internazionali – Iulm, Milano, nell’ambito del progetto Design4Climate Action.

Articoli correlati