Solstizio d’estate, cos’è e come viene festeggiato nel mondo

Il 20 giugno è il solstizio d’estate: vi raccontiamo in cosa consiste attraverso le immagini dei festeggiamenti più belli sparsi per il mondo.

20 giugno, 23:44 ora italiana. Ci siamo, ha ufficialmente inizio l’estate. Nei prossimi giorni potremo godere di circa 15 ore di luce (cifra che varia in base alla latitudine).

Con il solstizio d’estate comincia la stagione astronomica: quella meteorologica, invece, “è iniziata il primo giugno e terminerà il primo di settembre”, chiariscono gli esperti di 3Bmeteo.com.

Come il solstizio d’inverno, che quest’anno sarà il 21 dicembre alle 11:02, anche l’estivo viene festeggiato in molte parti del mondo sin dall’antichità.

Il significato esoterico del solstizio d’estate

Ogni solstizio ritarda di circa sei ore rispetto al precedente: è per questo che le date sono leggermente variabili ed è per ripristinare l’equilibrio che ogni quattro anni il mese di febbraio ha 29 giorni anziché 28.

Con l’inizio della stagione calda, “il sole entra nella costellazione del Cancro”, aggiunge la redazione di 3Bmeteo.com. In astrologia il Cancro è un segno zodiacale governato dalla luna, che nell’esoterismo simboleggia l’inconscio, a differenza del sole che rappresenta la conoscenza. Il solstizio, in quest’ottica, corrisponde all’unione di sogno e realtà. Per immergerci al meglio in quell’atmosfera a cavallo fra scienza e magia, abbiamo raccolto le immagini più suggestive del solstizio d’estate celebrato dai vari popoli della Terra.

Articoli correlati