Tweed Run 2016, quei ciclisti che hanno fermato il tempo a Londra

Una pedalata immersi negli anni ’30: questo è Tweed Run 2016 svolto a Londra con bici, vestiti e accessori che richiamano a tempi passati con originalità.

Tweed Run 2016, ovvero come tornare indietro nel passato grazie a qualche bicicletta d’epoca e vestiti di altri tempi, un evento divertente per chi partecipa ma anche per chi fa da spettatore. In Italia è più noto come Tweed ride: un evento che ormai viene realizzato in varie città ma Londra ha ovviamente il sapore adatto per rivivere i primi decenni del 1900. Così hanno sfilato circa 500 persone vestite di tutto punto per non deludere le aspettative di rivivere per una giornata in un’altra epoca.

 

tweed run 2016 tandem
Vestiti d’epoca e ricercati, come l’uomo e la donna in tandem. Photo by Rob Stothard/Getty Images

 

E quindi via con camicie, gilet, giacche, cappelli in stile anni ’30, pantaloni sotto il ginocchio con lunghe calze per gli uomini e gonne per le donne che decidono di azzardare. Senza dimenticare gli accessori e la cura di baffi e barba per alcuni. Molti gli uomini, con una discreta presenza femminile e anche qualche bambino, magari ad accompagnare un genitore a bordo su qualche bici speciale tutta da ammirare. I più originali addirittura si presentano in sella a una penny-farthing, la bicicletta con la ruota anteriore più grande.

 

Cos’è il Tweed Run 2016

Scrivono sul sito dell’evento: “Tweed Run 2016 è una corsa in bicicletta con un certo stile“. Più una passeggiata nonché una sfilata questo Tweed Run, perché vedere queste persone così ben vestite in abiti d’epoca fa sempre un certo effetto. L’evento si conclude con un bel tè e un picnic come da tradizione. Il nome di questo evento ha origine dal tweed, tessuto di lana scozzese usato nel 1800 nell’area del fiume omonimo.

L’attuale Tweed Run londinese si è svolto per la prima volta il 24 gennaio 2009, organizzato dal forum ciclistico online London Fixed Gear and Single Speed. Dopo il secondo Tweed Run del 2010 con 500 partecipanti l’evento si è svolto annualmente, grazie ad alcuni sponsor, avendo proprio questo limite di persone.

 

Anche se è possibile partecipare a Tweed Run con una bicicletta normale (ovviamente che non sia dall’aspetto spiccatamente moderno) gli organizzatori puntano molto a poter ricreare un’atmosfera da viaggio nel tempo, stessa cosa vale per la scelta dell’abbigliamento, in alcuni casi veramente ricercato e raffinato. C’è anche un riconoscimento per l’uomo e la donna meglio vestiti secondo il codice di abbigliamento di Tweed Run. Premi anche per la miglior bicicletta vintage e quella meglio decorata qualora non avesse proprio l’aspetto d’antico.

Articoli correlati