A Londra le bici del bike sharing si dotano di una luce laser per la sicurezza

Migliaia di biciclette del bike sharing di Londra saranno dotate di una luce laser che proietta su strada il simbolo della bici, così aumenta il senso di sicurezza.

Il bike sharing di Londra diventa più tecnologico e luminoso. Santander Cycles, che gestisce il bike sharing di Londra in collaborazione con Transport for London, ha deciso di puntare sull’ironia per presentare la sua novità: una luce che proietta il simbolo della bicicletta sulla strada.

luce laser bike sharing
Londra si dota di 11mila bici di Santander Cycles e TfL con una luce laser che proietta il simbolo della due ruote a terra.

La parodia di Star Wars

Giocando sulla presenza della luce laser il video di presentazione si è trasformato in una piccola parodia di Star Wars. Il videoclip ha tre protagonisti del mondo dello sport: Jenson Button, pilota vincitore di un campionato di Formula Uno nel 2009, il giocatore di golf Rory McIlroy e l’atleta olimpica Jessica Ennis-Hill .

https://www.youtube.com/watch?v=eNiA38Z9dy8

Dopo un progetto sperimentale la città britannica punta a dotare 11.500 biciclette in condivisione del sistema che proietta il simbolo della bici sulla strada. Coloro che hanno testato la luce laser sulla bicicletta si sono detti più sicuri nell’utilizzare la bici in città per i tre quarti dei casi e il 50 per cento si è detto più disponibile ad usare il bike sharing di notte se attrezzato con la luce laser.

“Sono felice che attraverso questa grande collaborazione saremo in grado di contribuire a migliorare la sicurezza e sostenere una brillante start-up di Londra” ha affermato Boris Johnson, il sindaco ciclista che ha accolto  con favore questa innovazione in un sistema di bike sharing.

La luce laser è stata prodotta da Blaze, una start-up portata avanti da un team guidato dalla fondatrice e esperta di design Emily Brooke, ottenendo un discreto riscontro durante una campagna di crowdfunding fatta partire sulla piattaforma Kickstarter. La raccolta fondi è riuscita a ottenere ben 55mila sterline. Se acquistato singolarmente il Blazer laserlight ha un costo di 125 sterline.

[vimeo url=”https://vimeo.com/108779609″]

L’app del bike sharing di Londra (disponibile sia su Google Play che su iTunes) permette agli utenti di ottenere direttamente sullo smartphone i codici per il rilascio delle biciclette. Si può controllare in quali stazioni ci sono bici disponibili e in quali degli stalli liberi, consultare la mappa integrata, ricevere le notifiche sui costi e altre informazioni, vedere la storia degli utilizzi del servizio nel tempo.

Articoli correlati