Il 2014 è stato l’anno più caldo, la prima conferma dal Giappone

Per l’Agenzia meteorologica giapponese, il 2014 è stato l’anno più caldo in assoluto.

Il 2014 è stato l’anno più caldo dal 1891. La prima conferma arriva dalla Japan meteorological agency (Jma), l’Agenzia meteorologica giapponese secondo la quale il riscaldamento della Terra si sta verificando a un ritmo costante. Il 2014 ha fatto registrare una temperatura media superficiale superiore di 0,63 gradi centigradi rispetto alla media del Ventesimo secolo e di 0,27 gradi rispetto alla media del periodo 1981-2010. Un dato che fa dell’anno che si è appena concluso il più caldo in assoluto.

 

Per la conferma definitiva, è tradizione aspettare anche i dati di altre agenzie meteo come l’americana Noaa (National oceanic and atmospheric administration) e il britannico Met office Hadley center che ha già confermato che il 2014 è stato l’anno più caldo per il Regno Unito.

 

Il dato finale non dovrebbe subire grosse variazioni. Di sicuro viene confermato il trend di aumento delle temperature che va avanti da più di un secolo. Sempre secondo la Jma, il 2014 è solo l’ultimo di una serie di record che fanno sì che tutti i dieci anni più caldi registrati dall’inizio delle rilevazioni siano successivi al 1998.

Articoli correlati