A Barcellona un concerto suonato per 2.292 piante

Il gran teatro del Liceu di Barcellona ha eseguito una composizione di Giacomo Puccini di fronte ad un pubblico composto solo da piante.

In Spagna, con la fine del lockdown, anche la musica torna ad essere protagonista. E lo fa in modo del tutto particolare: a Barcellona, quattro musicisti dell’Opera del teatro del Liceu hanno deciso di esibirsi per la loro prima uscita di fronte ad un pubblico assolutamente speciale. Ad ascoltare il concerto sono state infatti 2.292 piante. “Sedute” in platea e nei palchetti.

La natura ha ripreso i suoi spazi con il lockdown. Mi sono detto: perché non invitarla a teatro?

concerto piante barcellona
Il quartetto ha eseguito a Barcellona “I crisantemi” di Giacomo Puccini © Lluis Gene/Afp/Getty Images

Eseguita a Barcellona una composizione di Giacomo Puccini

“In un momento in cui buona parte dell’umanità è stata costretta al confinamento – ha spiegato Eugenio Ampudia, uno degli artisti che ha ideato l’iniziativa – la natura ne ha approfittato per riprendersi gli spazi che le spettano. Allora mi sono detto: perché non farla entrare anche al Liceu?”

Il concerto di Puccini “I crisantemi” è stato così eseguito nel più totale silenzio. Alla fine, le piante sono state regalate al personale sanitario della città, impegnato da mesi nella cura delle persone affette dalla Covid-19.

Articoli correlati