Blues from the Delta – Skip James

Skip James: classe 1902, nero del Delta del Mississippi, una delle aree più depresse degli Stati Uniti. La sua voce è acuta e altamente drammatica, come le sue canzoni, suonate con una tecnica davvero particolare…

Blues from the Delta – Skip James

Blues from the Delta - Skip James

Skip James: classe 1902, nero del Delta del Mississippi, una delle
aree più depresse degli Stati Uniti. La sua voce è
acuta e altamente drammatica, come le sue canzoni, suonate con una
tecnica davvero particolare. Nel 1931 incise 26 brani per la
neonata Paramount (allora era ancora un mobilificio) in cambio del
rimborso del biglietto del treno e di un compenso di 40 dollari.
Poi scomparve per oltre trent’anni. Nel 1964 tre ricercatori di
musica folk (tra i quali Henry Vestin dei Canned Heat) lo andarono
a ripescare in un ospedale e lo fecero salire sul palco del Newport
Folk Festival. Negli ultimi 5 anni della sua vita Skip James ebbe
finalmente una parte del successo che meritava e riuscì a
incidere nuovamente il suo repertorio con tecniche moderne e una
voce immutata.

01. I’m So Glad
02. Little Cow and Calf Is Gonna Die Blues
03. Devil Got My Woman
04. 22-20 Blues
05. Special Rider Blues
06. Mistreating Child Abuse
07. Sickbed Blues
08. Catfish Blues
09. Lorenzo Blues
10. Careless Love
11. Hard Time Killin’ Floor Blues
12. Crow Jane
13. Washington D.C. Hospital Center Blues
14. How Long Blues
15. Cherry Ball Blues
16. Cypress Grove Blues
17. Look Down the Road
18. She’s All the World to Me
19. Everybody Leaving Here
20. Good Road Camp Blues


ASCOLTA E COMPRA CON AMAZON

Articoli correlati