Coronavirus

Coronavirus, guarite in Italia 1.118 persone in un giorno. Calano i morti

Coronavirus, i dati diffusi il 1 aprile dalla Protezione Civile indicano un nuovo aumento tendenziale dei contagiati. Calano però i decessi.

La Protezione Civile ha diramato i dati sull’epidemia di coronavirus in Italia, aggiornati al 1 aprile. Secondo quanto indicato dal capo della struttura, Angelo Borrelli, sono 727 le persone decedute nelle ultime 24 ore, contro le 837 del giorno precedente. Al contempo, sono 1.118 i nuovi guariti, il che porta il totale di chi ha superato la patologia a 16.847.

coronavirus italia
Coronavirus, la situazione al 1 aprile secondo i dati della Protezione Civile

L’agenzia Ansa precisa che, in ciascuna regione, sono 25.765 i malati in Lombardia (641 in più rispetto a ieri), 11.489 in Emilia-Romagna (+536) 8.224 in Veneto (+374), 8.470 in Piemonte (+388), 3.456 nelle Marche (+104), 4.432 in Toscana (+206), 2.645 in Liguria (+137), 2.758 nel Lazio (+116), 1.976 in Campania (+105), 1.206 in Friuli Venezia Giulia (+46), 1.483 in Trentino (+94), 1.112 in provincia di Bolzano (-30), 1.756 in Puglia (+102), 1.544 in Sicilia (+52), 1.211 in Abruzzo (+20), 864 in Umbria (+13), 540 in Valle d’Aosta (-12), 675 in Sardegna (+18), 610 in Calabria (+4), 131 in Molise (+14), 225 in Basilicata (+9).

Anche il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha parlato nuovamente alla nazione.

In Spagna 100mila contagi da coronavirus. Più di 500 morti in un giorno nel Regno Unito

Il totale attuale dei contagiati da coronavirus è pari a 80.572, con un incremento di 2.937 pazienti rispetto al giorno prima (quando l’aumento era stato di 2.107 unità). Sono inoltre 19.945 i pazienti in isolamento domiciliare, senza sintomi o con sintomi lievi. Il numero complessivo (dato che comprende anche i deceduti e i guariti) è pari invece a a più di 100mila.

Nel frattempo, il Regno Unito ha contabilizzato più di 500 morti in una sola giornata (con il totale arrivato ad oltre duemila). In Spagna, il bilancio quotidiano ha indicato più di 800 decessi: complessivamente il valore è di 9.053 morti; i casi di contagio sono inoltre 102mila. In Germania il numero di decessi è stato invece di 732, mentre i contagi sono più di 67mila.

Articoli correlati