Enzo Gragnaniello

Enzo Gragnaniello: cantautore viscerale, poeta arrabbiato, autore sincero; specchio di desideri, ambizioni, dubbi e certezze di un uomo e del mare della sua terra: Napoli, luogo d’ispirazione, contraddizione e forza…

Enzo Gragnaniello

Il nuovo grande album di una delle voci più autorevoli
del panorama musicale nazionale e, certamente, uno degli autori
italiani più noti all’estero. Dopo centinaia di migliaia di
copie vendute di “O mare e tu”, canzone ‘regalata’ a Bocelli e
Dulce Pontes e ai grandi successi di “Cu ‘mme”, cantata con il
Murolo e l’indimenticabile Mia Martini e “Alberi” in coppia con
Ornella Vanoni, Enzo Gragnaniello realizza un lavoro destinato a
imporsi come uno degli imperdibili dell’anno.

Con “L’Erba Cattiva”, Gragnaniello amplifica la dimensione
spirituale della sua musica, l’Essere emozione primigenia,
concepita ed eseguita per entrare in contatto con la sfera
più intima dell’ascoltatore, un richiamo preciso a quella
parte di Anima che accende tutte l’Esistenze, la ricerca di
un’etnia profonda, universale, lontanissima da ogni possibile forma
di fraintendimento folkloristico o strumentale. Un richiamo
ancestrale alla dignità di ogni Essere uomo nel suo Sentire
autentico.

Cantautore viscerale, poeta arrabbiato, autore sincero; specchio
di desideri, ambizioni, dubbi e certezze di un uomo e del mare
della sua terra: Napoli, luogo d’ispirazione, contraddizione e
forza. Personalità sciamanica capace di sedurre più
volte il palato fine del Premio Tenco (1986,1990), ma anche di
conquistare il gusto popolare del festival di Sanremo (1996).

Inizio concerto e diretta ore 22:50
L’ingresso per la serata con “Enzo Gragnaniello” presso Salumeria
della Musica via Pasinetti 2 ang. Ripamonti – Milano di
Lunedì 26 Novembre è gratuito.

Si accede solo previa prenotazione scrivendo a [email protected]
Si invitano i partecipanti ad arrivare entro le ore 22:15

Articoli correlati