Cammini e itinerari

Flamsbana, la ferrovia più ripida del mondo è in Norvegia

È forse la ferrovia più spettacolare al mondo e percorre un tratto della Norvegia che va dal mare fino alla montagna. Un itinerario immerso nella natura, ripido e mozzafiato.

È una splendida idea per le prossime vacanze: un viaggio sui treni della Flamsbana, la ferrovia in Norvegia che percorre un tratto spettacolare del paese scandinavo. Dal mare alla montagna, un panorama incredibile su un mezzo di trasporto da sempre ricco di fascino.

Flamsbana
Una spettacolare cascata lungo il percorso della Flamsbana

L’itinerario della Flamsbana

L’itinerario percorso dalla ferrovia di Flam (Flamsbana in norvegese) è stato definito uno dei più bei viaggi in treno da intraprendere al mondo e di fatto costituisce oggi una delle principali attrazioni turistiche in Norvegia. In poco più di un’ora il treno porta i viaggiatori dal livello del mare nei pressi del Sognefjord a Flam sino alla stazione al monte Myrdal a 867 metri sul livello del mare. Myrdal è anche una stazione della ferrovia di Bergen, il che significa che percorrere la Flam railway dà la possibilità di ricongiungersi alla linea Oslo – Bergen.

La ferrovia di Flam è una delle più ripide linee ferroviarie in tutto il mondo, l’80 per cento del  suo “cammino” ha una pendenza del 5,5 per cento – un’altra è in “casa nostra”, a Napoli . Il treno corre attraverso una natura spettacolare che mostra ai viaggiatori ripide montagne, imponenti cascate, percorrendo anche 20 gallerie e offrendo così innumerevoli punti di vista, dal fiordo alle cime delle montagne. Un’esperienza unica tanto che il National Geographic Traveler magazine ha nominato Flamsbana uno dei 10 migliori viaggi in treno in tutto il mondo e Lonely Planet il più bel viaggio in treno in tutto il mondo nel 2014.

Le tappe di Flamsbana

Le tappe di questo breve ma affascinante viaggio non sono molte ma hanno il pregio di rappresentare i diversi scenari che la Norvegia può offrire.

Si parte dal fiordo di Aurland caratterizzato dal clima mite della costa e si sale sino alla piccola chiesa di legno di Flam. Poi dalla cima del monte Vidmesnosi si gode a pieno la cascata di Rjoandefossen. Il treno lascia i campi verdi e i frutteti della valle per continuare lungo il fiume e attraverso una serie di tunnel. A Blomheller il panorama cambia ancora: i declivi delle montagne sono pieni di tracce di frane. In tutto il percorso sono pochi i segni di vita, uno è la moderna fattoria di montagna con le annesse capre presso i pascoli di Kårdal, poi il treno esce da Nåli, il tunnel più lungo del percorso, e si ha una rapida occhiata sul più spettacolare e interessante panorama lungo l’ascesa verso Myrdal. La Flamsbana si ferma poi presso la cascata Kjosfossen, meravigliosa. Si supera Reinungvatnet, un laghetto di montagna prima di avere l’ultima magnifica veduta panoramica sulle montagne e sul brughiera a Vatnahalsen. A Myrdal ci si trova a una quota di 865 metri in uno splendido altopiano e chi lo desidera può continuare il suo viaggio, cambiare convoglio e andare verso occidente lungo la Bergen line verso l’oceano Atlantico.

Stazione Altitudine (m)
Myrdal 866
Vatnahalsen 811
Reinunga 767
Kjosfoss 670
Kårdal 557
Blomheller 458
Berekvam 345
Dalsbotn 200
Håreina 48
Lunden 16
Flåm 2
Articoli correlati