Fluire col Tai ji quan

Se siete stati una volta in Cina, o vi

Arte marziale, ginnastica per il benessere, meditazione in
movimento… è come un vestito che ognuno può
indossare a modo suo e per i propri obiettivi. Per ottenere dei
risultati occorre però darsi un po’ da fare! Ma non è
poi così difficile: il movimento lento del Tai ji è
piacevole e, se si resiste al primo approccio in cui ci si
può sentire un po’ goffi, si è ampiamente ripagati
del tempo che gli si dedica.

In Cina da generazioni lo usano come sistema per raggiungere uno
stato di calma fisica e mentale. Molti sidedicano anche agli
esercizi a due, con i quali imparano ad adattarsi ai movimenti
dell’altro: il tui-shou, “mani aderenti” o “mani che spingono”,
è un eccellente sistema per accostarsi alla difesa personale
e al combattimento senza rischi, e permette di rendere il corpo
flessibile e pronto a reagire agli imprevisti.

Le concatenazioni del Tai ji aiutano veramente a rilassarsi e a
concentrarsi sui propri movimenti, sulla respirazione e sulla
morbidezza: per qualche istante il flusso dei pensieri e delle
preoccupazioni quotidiane scivola via per lasciare il posto alla
sensazione di immersione nello spazio e nella nostra
interiorità.
Il corpo si risveglia a sensazioni nuove o sepolte in chissà
quali memorie e l’energia ricomincia a fluire, libera e leggera,
scaldando e vivificando ogni cellula dell’organismo.


Paolo Magagnato

Insegnante Tai ji quan

Articoli correlati
L’atteggiamento marziale

Grande importanza ha nelle arti giapponesi del Budo il modo di essere della persona di fronte agli eventi, non si tratta di un semplice atteggiamento formale, ma di qualcosa di più.

Novità dall’oriente in palestra

Tramontata l’epoca dell’aerobica e dello step tout court, la scelta oggi si orienta su pratiche orientali per fitness e bellezza. Come e quali scegliere.

Kokyu, la pratica del respiro

Attraverso la respirazione il Ki si accumula e riempie tutte le parti del corpo. Ma viene emanata come l’acqua che scaturisce inarrestabile solo quando corpo e mente sono sereni e distesi.