Gatto. Sembra che adori chi ha paura di loro

Questo comportamento è forse dovuto al fatto che il gatto è dotato di poteri paranormali? O solamente perché è dispettoso?

Il “mistero” si spiega adottando il punto di vista felino.

Quando il micio entra nella stanza, l’attenzione delle persone cade
per forza su di lui, quindi anche gli sguardi delle persone. Chi
ama i gatti, li guarda molto perché li ama, li ammira.
Questo però dalla parte del gatto è visto come
atteggiamento minaccioso. Lo sguardo fisso inquieta, e non poco,
questo animale!

L’unica persona che non si comporta così è appunto
quella che ha paura dei gatti. Essa resterà immobile e
volgerà lo sguardo dall’altra parte, sperando di essere
ignorata dalla “spaventosa creatura”… proprio quello che cerca il
gatto! Salterà infatti subito sul grembo, provocando il
terrore dell’ospite. Il gatto si dirigerà direttamente verso
l’obiettivo che non si muove, non si agita e soprattutto non lo
fissa: per i parametri felini il massimo!

Il trucco, sia per chi detesta i gatti sia per chi li ama, è
quello di comportarsi all’opposto di come suggerirebbe
l’istinto.

 

Articoli correlati