Il ritorno di Ziggy Stardust sulla Terra

Il 6 giugno del 1972 veniva pubblicato per l’etichetta RCA l’album The Rise and Fall of Ziggy Stardust and the Spiders from Mars, il capolavoro di David Bowie.

Nel giugno 1972 usciva l’opera monumento di David Bowie,
il concept album che narra l’arrivo sulla Terra dell’alieno
ribattezzato Ziggy Stardust. Sono passati 40 anni
dalla caduta sulla Terra della “rockstar di plastica”, come l’aveva
soprannominata lo stesso Bowie, eppure i suoi intenti non
potrebbero essere più attuali: in un mondo ormai sull’orlo
dell’apocalisse, in un pianeta agli ultimi stadi della sua
esistenza, Ziggy ha solo cinque anni per trasmettere il suo
messaggio di speranza, di pace e amore attraverso le sembianze e
una carriera da rock’n’roll star.

Nel marzo scorso, per celebrare Ziggy, Londra ha posto in
Heddon Street una delle sue prestigiose targhe
commemorative, solo la seconda assegnata a personaggi fittizi dopo
quella al 221b di Baker Street per Sherlock Holmes. La piccola
strada che oggi fa parte dell’elegante quartiere di Mayfair, negli
anni settanta non era altro che una squallida via senza nessun
interesse, ma Brian Ward vi immortalò David
Bowie per la copertina dell’album e da quel momento la strada
diventò meta di interesse di numerosi fan.

Lo scorso 4 giugno, poi, è stata pubblicata
un’edizione speciale del disco: una nuova versione
completamente rimasterizzata in modo da rendere il suono più
moderno ma senza stravolgerlo, grazie anche al prezioso lavoro di
Ray Staff, ingegnere del suono di ieri (per il disco originale del
’72) e di oggi. La versione in CD contiene tutte le 11 tracce
originali, mentre a quella in vinile è allegato un DVD audio
con mix di alcuni brani. Sulla
pagina ufficiale
del catalogo di Bowie trovate tutte
le tracce presenti e maggiori informazioni sul contenuto
dell’edizione.

Ma se volete ascoltare subito l’intera rimasterizzazione in
streaming, precipitatevi a
questa pagina
.
Ziggy riuscirà a salvare il mondo questa volta? Forse l’ha
già fatto…

Articoli correlati