Innocents: il nuovo disco di Moby

Il Dj-compositore americano Moby annuncia l’uscita del suo nuovo album Innocents per il prossimo ottobre. Ed esorta registi indipendenti e studenti di cinema ad attingere dal suo catalogo musicale online.

Ad annunciare l’uscita del nuovo album, atteso per il prossimo
autunno, è stato lo stesso Moby con un video
pubblicato sul suo canale YouTube
. La voce del dj ci offre le
prime notizie sull’atteso Innocents, undicesimo
album dopo Destroyed uscito nel 2011. Il disco
conterrà 12 tracce (tra cui anche il pezzo The
Lonely Night,
scritto in collaborazione con Mark
Lanegan
e pubblicato in occasione del Record Store Day
2013
). Ma l’album vanterà un ampio numero di altre
preziose collaborazioni, come quelle con Wayne
Coyne
dei The Flaming Lips, Damien
Jurado
, Skyler Grey, Inyang
Bassey
. Un altro nome di rilievo è quello di
Mike ‘Spike’ Stent, a cui è stata affidata
la produzione, conosciuto per le collaborazioni con Muse, Bjork e
Massive Attack fra gli altri.

Sul sito ufficiale Moby svela, inoltre, di essere lui stesso
l’artefice delle immagini di copertina dell’album e del primo
singolo ufficiale: il pezzo scelto è A Case For
Shame
, realizzato con la collaborazione di Al Spx,
cantante canadese di origini etiopi a capo dei Cold
Specks
.

E se volete un’anticipazione sulle sonorità che
contraddistingueranno il nuovo album, oltre al singolo potete anche
attingere dalla
playlist Spotify
compilata dallo stesso Moby
che comprende le canzoni che lo hanno ispirato nella composizione
di Innocents.

L’unica nota dolente dell’annuncio è la conferma di
ciò che il dj aveva già affermato qualche tempo fa:
il tour che affiancherà l’album conterà solo tre
concerti, tutti e tre a Los Angeles e in luoghi tanto vicini alla
casa dell’artista (“le camere dei soliti alberghi sono noiose e
logoranti”) da poter essere raggiunti a piedi.

Chissà se anche i pezzi di questo album saranno inseriti
nella lista di canzoni disponibili sulla piattaforma Mobygratis.com
(in realtà il pezzo scritto in collaborazione con Lanegan
è già stato inserito): aperta dall’artista nel 2008 e
rilanciata qualche giorno fa, Mobygratis.com permette a videomaker
indipendenti e studenti di cinema di utilizzare oltre 150 brani
dell’artista fra quelli estratti da album e bsides, per opere e
progetti senza fini di lucro; unica clausola: eventuali profitti di
un lavoro che includa un suo brano vengono interamente devoluti
all’associazione animalista Humane
Society
.

Articoli correlati
Ascolta Innocents online

Con quasi una settimana di anticipo rispetto alla sua uscita ufficiale (prevista per il primo di ottobre), il nuovo album di Moby “Innocents” è in streaming online.