Con Sailsquare la vacanza in barca a vela è per tutti

Partire per una vacanza in barca vela è diventato accessibile a tutti grazie a Sailsquare, piattaforma che permette l’incontro tra viaggiatori e skipper che vogliono condividere la loro passione per il mare e i loro viaggi.

Nel turismo la sharing economy è ormai una realtà consolidata: ogni giorno vengono prenotate stanze e appartamenti da condividere nelle città di tutto il mondo o auto per spostarsi risparmiando e conoscendo persone di ogni nazionalità. Oggi, anche una vacanza in barca a vela, considerata spesso elitaria e proibitiva, è alla portata di tutti grazie a Sailsquare, un sito dove skipper privati possono pubblicare le loro proposte di vacanze in barca  e dove gli utenti possono trovare la soluzione adatta per passare una bella esperienza con chi ha la stessa passione.

In barca a vela nei mari di tutto il mondo

Salpare e partire in mare a bordo di una barca a vela è un sogno per molti che spesso può sembrare irrealizzabile per via dei costi elevati di questo tipo di vacanza, ma la condivisione del mezzo, della passione e delle spese può essere un modo per esaudire il desiderio di viaggiare per mare.

Sailsquare è una piattaforma che vuole rendere sempre più facile, affidabile ed efficace l’organizzazione di vacanze in barca a vela, e lo fa mettendo in contatto skipper professionisti, esperti e motivati, con persone che vogliono condividere la stessa esperienza, amanti del sole, del mare e delle nuove amicizie.

Tutte le vacanze proposte sono organizzate da skipper proprietari di barca a vela che postano le loro destinazioni sulla piattaforma: non essendo Sailsquare un’agenzia o un tuor operator, ma una community di amanti della barca a vela, le mete sono sempre diverse. E da prendere al volo. Si va dal Mediterraneo ai mari del Nord, dai Caraibi alla Patagonia, fino alle Fiji e al Brasile. Qualsiasi tipo di esigenza può essere soddisfatta: da chi vuole divertirsi in flottiglia – che prevede più barche che navigano insieme e nei momenti di ormeggio diventano una sorta di villaggio galleggiate – a chi vuole una vacanza di solo relax e natura; da chi cerca il brivido della competizione a chi è alla ricerca di una vacanza da godersi con tutta la famiglia.

Come funziona Sailsquare

Partire con Sailsquare è semplice: si sceglie la meta, il periodo e il numero di persone partecipanti e la piattaforma mostra tutte le proposte presenti. Le vacanze postate dagli skipper su Sailsquare sono strutturate in modo che chiunque possa imbarcarsi anche singolarmente, perché l’equipaggio si crea da sé: un ottimo modo per conoscere nuovi amici, che potrebbero diventare anche compagni di successivi viaggi. Ma chi lo desidera può anche salire a bordo con un gruppo precostituito, riservando l’intera barca.

L’iscrizione alla community è gratuita ed è prevista solo una commissione sulle quote raccolte per la partecipazione a una vacanza (5 per cento) e sulla quota versata allo skipper in seguito a una prenotazione da parte di un utente, tramite la piattaforma.

Grande importanza è data all’affidabilità e alla sicurezza del servizio: le vacanze sono organizzate da skipper o armatori privati che vengono abilitati solo a seguito di un accurato processo di selezione. I profili di tutti gli utenti, così come gli indirizzi email e gli account Facebook, sono verificati e corrispondono a persone reali. Anche i pagamenti sono sicuri, perché gestiti direttamente da Sailsquare, attraverso partner affidabili e riconosciuti a livello internazionale. Infine, l’aspetto più importante è questo: le imbarcazioni devono essere in regola con la normativa vigente e in ottimo stato di manutenzione.

Una vacanza risparmiosa

Un modo semplice, divertente e soprattutto poco costoso per intraprendere un’esperienza tra le più entusiasmanti: il prezzo infatti è, in media, del 25 per cento più basso rispetto a quello dei tradizionali operatori del settore. La sharing economy, ancora una volta, fa la differenza.

Informazione redazionale

Articoli correlati