Le riedizioni Sun Records firmate da Jack White

Il 2013 si sta rivelando un anno piuttosto produttivo per la Third Man Records, casa discografica fondata da Jack White che ha scelto come suo supporto prediletto il disco in vinile. Dopo la riscoperta (e le ristampe) del blues e le iniziative organizzate per il Record Store Day, ecco arrivare le riedizioni degli artisti storici della Sun Records.

A inizio anno la Third Man Records ha riproposto
alcuni di quegli artisti che per primi hanno gettato il seme del
grande blues americano e che “sono da considerarsi i mattoni del
DNA della cultura nord-americana” (come ha affermato una nota
diffusa dalla stessa etichetta) ma che, nonostante tutto,
rischiavano di essere dimenticati dal grande pubblico. Con una
collana di vinili pubblicati “a puntate”, in collaborazione con la
Document Records, la Third Man Records ha pubblicato l’intera
produzione del “tenore della Georgia” Blind Willie
McTell
, quella del “padre del blues del Delta”
Charley Patton e quella dei Mississippi
Sheiks
, la cui Sittin’ on Top of the World è stata riproposta
anche da Bob Dylan, dai Grateful Dead e Frank Sinatra prima che lo
facesse lo stesso Jack
White
.

Poi è stata la volta dei festeggiamenti in occasione del
Record Store Day, di cui Jack
White quest’anno è stato il naturale ambasciatore, e
più recentemente dell’uscita della versione long-playing da
collezione (in oro e platino!) dell’imponente colonna sonora del film di The Great
Gatsby
, diretto da Baz Luhrmann, che annovera artisti
come Florence + The Machine, The xx, The Bryan Ferry Orchestra,
Lana Del Rey e lo stesso Jack White.

Ma la Third Man Records ha una nuova ambizione: riportare su 45
giri i grandi classici del rock americano firmati Sun
Records
. Come lo stesso Jack White sottolinea, “se
c’è una forma musicale nata in America nei primi anni del
ventesimo secolo, si può scommettere che i più grandi
rappresentanti di essa siano stati prodotti e pubblicati dalla Sun
Records”. Jack White non ha mai fatto un grande mistero del suo
amore per i classici americani e la vicinanza della sua Third Man
Records con la Sun è anche di tipo geografico: l’accordo che
le due etichette hanno siglato insieme è stato firmato a
Nashville, capitale del Tennesse e della country music, già
soprannominata “città della musica”, dove la Sun ha
traslocato e dove White ormai da anni ha stabilito il suo quartier
generale.

I primi 45 giri a essere pubblicati saranno i singoli di
Rufus Thomas (Beat cat/Walking in the rain, 1953),
Prisonaires (Baby please/Just walkin’ in the rain,
1953) e Johnny Cash (Get rhythm/I walk the line,
1956) e Jack White assicura che “ogni uscita manterrà le
caratteristiche della pubblicazione originale, i dischi saranno
esattamente come usciti all’epoca dalla Sun, a partire dal logo”,
ma sono stati previsti anche altri grandi nomi: Jerry Lee Lewis,
Carl Perkins e Roy Orbison. Non è ancora dato sapere,
invece, se Jack White riuscirà a stipulare accordi anche per
far uscire le prime incisioni di Elvis.

Per ogni uscita sarà rilasciato anche un formato su vinile
giallo (soprannominato SUN RAY™ vinyl) limitato a 150 copie
che verranno vendute nei negozi di dischi ma anche sull’ormai
celebre Rolling Record Store, furgone itinerante che distribuisce
vinili in tutti gli Stati Uniti: il 28, 29 e 30 maggio il furgone
farà tappa rispettivamente a Memphis, Louisville e
Indianapolis, ma per seguire il tragitto completo vi consigliamo di
seguite l’account twitter dedicato.

Articoli correlati
Le canzoni più belle dell’estate 2020 secondo LifeGate Radio

Per chi non avesse la possibilità di ascoltare LifeGate Radio in FM oppure online ecco una playlist con le canzoni che ci terranno compagnia durante questa estate. La lista sarà aggiornata periodicamente quindi provate a ripassare. La trovate anche su Spotify, sul nostro profilo LifeGate Radio.