Neon Bible – Arcade Fire

“Neon Bible” è un altro piccolo gioiello: più maturo e meno istintivo, un disco in cui l’enfasi sula ritmica lascia spazio a sonorità più acustiche e tradizionali…

Neon Bible – Arcade Fire

Neon Bible - Arcade Fire

A tre anni dal “funerale”, esordio che l’ha consacrata tre anni or
sono ben oltre i vasti confini canadesi come una delle migliori
band del panorama rock contemporaneo, torna la piccola orchestra
canadese guidata da Win Butler e Regina Chassagne.
In concomitanza con il passaggio su major e l’arrivo della
primavera gli Arcade Fire, pur mantenendo i loro tratti distintivi
(archi e melodie epiche, slanci umorali ed ingombranti chiaroscuri)
si schiudono come fiori e “aprono” il loro suono. “Neon Bible”
è un altro piccolo gioiello: più maturo e meno
istintivo, un disco in cui l’enfasi sula ritmica lascia spazio a
sonorità più acustiche e tradizionali; Dylan e
Springsteen (la bellissima”(Antichrist Television Blues)” piuttosto
che Interpol e Talking Heads, senza dimenticare, mai,
quell’infinite sadness marchio di fabbrica indelebile.
GDP

Articoli correlati
Le canzoni più belle dell’estate 2020 secondo LifeGate Radio

Per chi non avesse la possibilità di ascoltare LifeGate Radio in FM oppure online ecco una playlist con le canzoni che ci terranno compagnia durante questa estate. La lista sarà aggiornata periodicamente quindi provate a ripassare. La trovate anche su Spotify, sul nostro profilo LifeGate Radio.