Paul McCartney Loves Linda

Paul McCarthey ha registrato una canzone che accompagna il nuovo spot della linea di prodotti vegetariani Linda McCartney Foods.

E’ ormai risaputo che Paul McCartney
sia vegetariano. La scelta di rinunciare al consumo della carne
risale per lui già agli anni ’70 grazie alla moglie
Linda (morta
nel 1998), insieme alla quale ha anche fondato il marchio di
prodotti vegani/vegetariani Linda McCartney Foods. Paul si è
sempre dedicato alla causa del vegetarianismo, coinvolgendo negli
anni anche le due figlie Stella e
Mary: insieme a loro, nel 2009, ha fondato il
movimento Meat Free
Monday
, creato per incoraggiare le persone a mangiare
meno carne. La campagna è nata dopo la pubblicazione da
parte delle Nazioni Unite del documento in cui si affermava che
l’allevamento di bestiame è responsabile del 18% delle
emissioni di gas serra (più dell’intero settore dei
trasporti di tutto il mondo) ed esorta le persone a fare un
cambiamento significativo rinunciando alla carne almeno un giorno
alla settimana, il Lunedì appunto. Da questa iniziativa
è nato anche il libro
The Meat Free Monday Cookbook
, pubblicato nel
2011: una raccolta di oltre 300 ricette per vegetariani “non
praticanti”, alcune delle quali consigliate da personaggi noti come
Kevin Spacey, Twiggy, Pamela Anderson.

Qualche giorno fa, in un post del suo blog su
huffington post
, l’ex Beatles ha annunciato
l’uscita di uno spot per la linea di prodotti vegetariani Linda
Foods, in onda sulle televisioni inglesi a partire dal 28 gennaio e
ribattezzato #LoveLinda. Il filmato è
prodotto dalla Passion
Pictures
, agenzia di produzione video nota per la
straordinaria animazione del video gioco The Beatles: Rock
Band
, mentre la canzone che accompagna le immagini
è una rivisitazione di Heart of the
country
, pezzo tratto dall’album solista di McCartney
del 1971 Ram. La voce narrante è, infine,
quella di Elvis
Costello
, amico di Paul e ovviamente vegetariano.

Oltre a uno spot pubblicitario, il video è un chiaro omaggio
alla moglie di Paul McCartney. Morta nel 1998, Linda era una
vegetariana molto convinta e la sua forza fu proprio quella di
convertire molti dei loro amici e conoscenti a una dieta
vegetariana, in un periodo in cui non era ancora così
semplice seguire un regime alimentare privo di carne. Come afferma
Paul McCartney nel suo blog, infatti, “20 anni fa era difficile
trovare piatti vegetariani fuori casa. Ma ora è bello vedere
una sempre maggiore scelta di piatti vegetariani molto creativi in
ristoranti, bar e supermercati: ora c’è sicuramente
un’accettazione maggiore della dieta vegetariana e sta diventando
sempre più chiaro che una delle cose più efficaci che
chiunque può fare per aiutare l’ambiente è quello di
mangiare meno carne. (…) Io e la mia famiglia siamo tutti
molto orgogliosi di questo, e pensiamo che lo sarebbe anche Linda:
i suoi valori e la sua etica di 40 anni fa, sono finalmente in
corso di adozione da molte altre persone”.

Articoli correlati