Real gone – Tom Waits

In Real gone Waits, dopo che da anni firma i dischi con la moglie Kathleen Brennan, ci mette dentro pure il figlio Casey, alla batteria e a “scratchare.

Real gone – Tom Waits

Real gone - Tom Waits

Torna Waits e torna sempre più abrasivo e viscerale, chi
lo ha seguito negli ultimi anni non rimarrà deluso, chi
è rimasto ai suo grandi dischi degli anni Settanta potrebbe
rimanere spiazzato, ma questo comunque è un bel disco,
sicuramente interessante.
E stavolta Waits, dopo che da anni firma i dischi con la moglie
Kathleen Brennan, ci mette dentro pure il figlio Casey a
“scratchare” e a picchiare su percussioni e batteria.
“Qualcosa di nuovo, qualcosa di vecchio, qualcosa di preso in
prestito”.
Lo definisce così, Tom Waits, il suo nuovo album, non ha
torto.
Tra le novità la rinunzia di Waits di suonare lui il piano,
per non riproporre i soliti accordi.
Interessante.

01. Top of the hill
02. Hoist that rag
03. Sins of my father
04. Shake it
05. Don’t go into that Barn
06. How’s it gonna end
07. Metropolitan glide
08. Dead and lovely
09. Circus
10. Trampled rose
11. Green grass
12. Baby gonna leave me
13. Clang boom steam
14. Make it rain
15. Day after tomorrow

Articoli correlati