Riceboy Sleeps – Jónsi and Alex

Riceboy Sleeps XL / Beggars Group, 2009

Riceboy Sleeps – Jónsi and Alex

bolten-inc-riceboy-sleeps

Il side project dei Sigur Rós è ancora più
glaciale e ipnotico. Il frontman Jónsi Birgisson e il suo
boyfriend Alex Somers hanno registrato dodici tracce in cui
l’aspetto sedativo del suono è isolato ed enfatizzato:
nessun ritmo distinguibile, armonie fluttuanti al posto di melodie
cantabili, timbri mascherati dall’elettronica. Cori paradisiaci,
archi malinconici, strumenti onirici e suoni profondi concorrono a
un’esperienza musicale appagante.
Il duo islandese oltrepassa la sperimentalità della band di
partenza. Entrambi vegetariani, hanno mixato l’album con un laptop
a energia solare stando in una comunità della giungla
hawaiiana.
La componente spirituale è intatta, ma vengono meno i climax
cacofonici che ogni tanto s’accendono nei Sigur Rós, a
favore di finezze sonore più quiete e serene. Non suggerisce
un’espansione del paradiso, bensì evoca un accoccolarsi
nella natura, sotto una coperta di stelle elettroniche.

Articoli correlati