Rock Files Today – 02 Settembre – Il museo del Rock

Oggi, 2 Settembre 1995Cleveland, Ohio – Il rock ha finalmente il suo santuario: si chiama Rock And Roll Hall Of Fame And Museum, il museo del rock.


Oggi, 2 Settembre 1995
Cleveland, Ohio
Il rock ha finalmente il suo santuario: si chiama Rock And Roll
Hall Of Fame And Museum, è costato 92 milioni di dollari e
copre un’area di 14 mila metri quadrati sulle rive del lago Erie a
Cleveland, Ohio.

Viene inaugurato oggi il museo su sette piani dedicato ai
protagonisti e ai momenti salienti della storia del rock. L’esterno
ricorda la struttura piramidale del Louvre di Parigi. L’interno
ospita mostre permanenti e temporanee, offre esperienze interattive
e custodisce memorabilia, dalle uniformi usate dai Beatles sulla
copertina di Sgt. Pepper alle chitarre di Jimi Hendrix.

L’inaugurazione è festeggiata da un grande concerto allo
stadio di Cleveland.
Ci sono Bob Dylan, Johnny Cash, John Fogerty, Bruce Springsteen,
Chuck Berry, Jerry Lee Lewis, Jackson Browne, Booker T & The
MG’s, Allman Brotehrs Band, Iggy Pop e altri vecchi e nuovi rocker
di fama.

La Rock And Roll Hall Of Fame è in realtà nata
nell’aprile 1983 come organizzazione non profit con lo scopo di
educare il pubblico alla conoscenza della storia del rock, ma per
dodici anni è rimasta senza sede.

Viene scelta Cleveland per due motivi: è la città
del deejay Alan Freed, cui si deve la nascita del termine
rock’n’roll, ed è stata la sede del primo concerto rock, il
Moondog Coronation Ball del 1952.

Ogni anno una giuria di mille esperti seleziona gli artisti
più meritevoli che possono vantare almeno 25 anni di
carriera discografica affinché vengano inclusi nella Hall Of
Fame. Le cerimonie si tengono solitamente a New York e sono veri e
propri raduni di star con duetti impensabili ed esibizioni
scintillanti. Uno degli ultimi artisti ad essere entrati bel 2008
nella Hall Of Fame è l’americano John Mellencamp.

La sera del 2 settembre del ’95 era salito sul palco per cantare
R.O.C.K In The Usa., il suo omaggio ai grandi del rock anni
Sessanta.

Articoli correlati