Rosti di patate e mele

Il rosti di patate, frittatina tipica della trazione gastronomica svizzera, con l’aggiunta di mele è ottimo per una colazione salata

indice_sostenibilita_04

Ingredienti per il rosti di patate e mele

2 patate medie, sbucciate
1 mela, sbucciate
40 g panna acida
2 uova, più 2 tuorli d’uovo
olio d’oliva
sale e pepe nero

rosti di patate
Ingredienti per la preparazione del rosti di patate e mele © Laura La Monaca

Preparazione

Grattugiare le patate e le mele su un canovaccio pulito. Avvolgerli nel canovaccio e strizzare il liquido in eccesso.

Unire il composto di mele e patate in una ciotola e mescolare insieme alla panna acida e ai tuorli sbattuti. Condire con sale e pepe nero appena macinato.

rosti di patate
Grattugiare le patate e le mele su un canovaccio pulito. Avvolgerli nel canovaccio e strizzare il liquido in eccesso.
Unire il composto di mele e patate in una ciotola e mescolare insieme alla panna acida e ai tuorli sbattuti © Laura La Monaca

Riscaldare l’olio in una padella antiaderente a fuoco medio. Posizionare i coppapasta nella padella e con l’aiuto di un cucchiaio aggiungere il composto del rosti all’interno degli anelli metallici e premere bene con il dorso del cucchiaio. Friggere per circa 3 minuti, o fino a doratura, premendo verso il basso di tanto in tanto.

rosti di patate
Cuocere da entrambi i lati fino a cottura e doratura © Laura La Monaca

Rimuovere gli anelli, capovolgere e soffriggere i rosti anche sul lato opposto fino a doratura e fin quando non siano cotti, per circa 4 minuti. Togliere dalla padella e tenere in caldo.

Cuocere le uova nei coppapasta per 1 minuto, rimuovere con attenzione gli anelli.

rosti di patate
A parte, cuocere un uovo fritto o in camicia da servire sopra al rosti di patate e mele © Laura La Monaca

Per servire, mettere un rosti su ogni piatto di portata e aggiunere l’uovo fritto, o eventualmente in camicia, prima di servire.

Articoli correlati