The Smiths: discografia ristampata per i 30 anni dal primo album

In occasione dei 30 anni dall’uscita di The Smiths, primo disco omonimo di Morrissey e soci, la Rhino Records ha ristampato tutta la discografia della band

Era il 20 febbraio 1984 quando veniva pubblicato dalla Rough Trade Records The Smiths, primo album omonimo della band capeggiata da Morrissey e Johnny Marr. Il lavoro, che conteneva tra i vari pezzi anche Hand in Glove e What Difference Does It Make?, raggiunse la seconda posizione nella chart dei dischi più venduti in Inghilterra e rimase in classifica per 33 settimane. Nel 1990, poi, Rolling Stone lo inserì al numero 22 nella lista dei 100 più grandi album degli anni ottanta.

 

In occasione di tale ricorrenza, la Rhino Records, etichetta del gruppo Warner specializzata nella pubblicazione di retrospettive e riedizioni, ha reso disponibile la discografia della band come serie Mastered for iTunes. Album, live e B-sides sono disponibili in digital download a questo link: iTunes.com/TheSmiths. Il formato Mastered for iTunes prevede inoltre una qualità migliore del suono e di conseguenza dell’ascolto.

 

La serie The Smiths’ Mastered for iTunes comprende dunque tutti e quattro gli album in studio della band – The Smiths (1984), Meat Is Murder (1985), The Queen Is Dead (1986) e Strangeways, Here We Come (1987), – pubblicazioni leggendarie come l’album live Rank, le raccolte di singoli e B-sides Hatful of Hollow e The World Won’t Listen e infine Complete, la raccolta definitiva che comprende tutte le pubblicazioni degli Smiths in un unico prodotto digitale in versione deluxe.

 

Leonardo Follieri

Articoli correlati