Soundgarden: ristampa speciale per i 20 anni di “Superunknown”

Un ritorno particolare per i Soundgarden. Il loro album di maggior successo sarà nuovamente disponibile in “super deluxe edition”

8 marzo 1994: esce Superunknown, quarto album dei Soundgarden. Le tematiche dark sono trattate all’interno di una musica che non disdegna atmosfere pop-rock, psichedeliche e mediorientali. Per Chris Cornell e soci è il disco della consacrazione. Tra le varie tracce spiccano SpoonmanThe Day I Tried To Live e soprattutto Black Hole Sun, uno dei brani simbolo del popolo grunge. Il lavoro venderà 9 milioni di copie in tutto il mondo.

 

 

3 giugno 2014: a distanza di vent’anni dall’uscita di Superunknown, la A&M pubblicherà nuovamente il disco ma non nella semplice versione originale. L’album uscirà infatti in una super deluxe edition che comprenderà il disco rimasterizzato, un mixaggio speciale in Blu-ray Audio 5.1 Surround Sound, vari demo, registrazioni di prove e b-side. Il cofanetto conterrà anche un libro con i commenti del giornalista di Rolling Stone David Fricke e alcune foto inedite. Anche l’artwork sarà nuovo e sarà concepito da Josh Graham, famoso artista e collaboratore di lungo corso del gruppo.

 

Superunknown uscirà però anche in versione doppio cd e su doppio vinile. E non finisce qui. Per il Record Store Day, giornata mondiale dedicata ai negozi di dischi indipendenti programmata per il prossimo 19 aprile, tutti i singoli e le b-side di Superunknown usciranno in versione speciale su cinque vinili da 10’’ a tiratura limitata. Si tratta dunque di un ritorno molto particolare per i Soundgarden dopo lo scioglimento del 1997 e la reunion del 2010 che ha portato due anni fa alla realizzazione dell’album di inediti King Animal.

 

Leonardo Follieri

Articoli correlati