Carlsberg Italia, anche la birra può salvare il mondo

Carlsberg Italia, anche la birra può salvare il mondo

Meno acqua sprecata, meno emissioni e uno sforzo congiunto di tutta l’azienda ad andare in un’unica direzione: quella della sostenibilità. Ecco i risultati più importanti ottenuti da Carlsberg Italia e contenuti nel suo sesto bilancio di sostenibilità “ResponsiBEERity 2016: il coraggio di dare i numeri”

Storia della carne sintetica. Coltivazioni in vitro, agricoltura cellulare, hamburger del futuro

Storia della carne sintetica. Coltivazioni in vitro, agricoltura cellulare, hamburger del futuro

A partire dalla nascita dell’idea di coltivazione in laboratorio della carne, come un tessuto cellulare, si sono sviluppate diverse ricerche, diverse tecnologie e diverse aziende che hanno recentemente portato alle prime degustazioni di carne sintetica di pesce, di rana, di manzo e di pollo. 1912, forse il primo tassello di carne sintetica Pare che i primi esperimenti sulla riproduzione delle

Il greenwashing inconsapevole. Cos’è, e come affrontarlo

Il greenwashing inconsapevole. Cos’è, e come affrontarlo

Cos’è il greenwashing inconsapevole A chiarire a questo dubbio è Fabio Iraldo, docente dell’Università Bocconi di Milano e professore associato presso l’Istituto di management della Scuola superiore Sant’Anna di Pisa che spiega: “Negli ultimi anni le aziende tendono a impegnarsi seriamente per il miglioramento ambientale. Per questo io non temo i tentativi di greenwashing intenzionale o il tentativo di ingannare il consumatore con numeri

Carlsberg, in cinque anni dimezzati i rifiuti e la CO2 (anche nella birra)

Carlsberg, in cinque anni dimezzati i rifiuti e la CO2 (anche nella birra)

Terzo produttore nazionale (possiede anche il marchio Tuborg), ed emanazione dell’omonimo gruppo danese, Carlsberg Italia è giunta al quinto anno di pubblicazione del proprio bilancio di sostenibilità che dal 2016 viene definita ResponsiBEERity, ampliando così l’approccio dall’essere ambientalmente sostenibili a una visione che si assume una maggiore responsabilità anche dal punto di vista sociale. Che significato

Arriva l’indice di sostenibilità delle nostre ricette

Arriva l’indice di sostenibilità delle nostre ricette

LifeGate, nell’ambito del progetto I Feel Food sull’alimentazione sostenibile e grazie al know how di Impatto Zero®, ha sviluppato un indicatore che classifica ogni ricetta in base a quanto pesa sull’ambiente.    Il grado di sostenibilità della ricetta è facilmente riconoscibile grazie alla presenza di piccole icone a forma di pianeta, da zero a cinque:

La pasta a km 0 che calcola la CO2

La pasta a km 0 che calcola la CO2

Esempio virtuoso di business, quello della pasta Sgambaro, storica azienda veneta produttrice di uno degli alimenti simbolo del nostro Paese. Solo grano locale, energia verde e certificazioni ambientali.

La birra alla spina che taglia la CO2

La birra alla spina che taglia la CO2

Cambia il fusto, ma non la sostanza. Grazie alla scelta di utilizzare il PET per i propri fusti e di eliminare la CO2 dalla spillatura, Carlsberg ha ridotto il consumo di materie prime e di emissioni.