The Bird and The Bee

Un esordio melodico e grazioso, colorato e ricco di arrangiamenti in equilibrio sonorità vintage memori del classic pop tra sixties e seventies quello dei The Bird and The Bee.

The Bird and The Bee

The Bird and The Bee

s/t (EMI 2007)
Lei figlia d’arte, cresciuta tra le braccia di Jackson Browne e Van
Dyke Parks, lui scafato produttore (Beck, Flaming Lips e Lily
Allen); non importa chi sia l’uccello e chi l’ape, quello che conta
è che Inara George e Greg Kurstin, in arte The Bird and The
Bee, fanno centro al primo tentativo con un quadretto dal fascino
gentile.
Un esordio melodico e grazioso, colorato e ricco di arrangiamenti
in equilibrio sonorità vintage memori del classic pop tra
sixties e seventies e sonorità patinate dal piglio jazzato e
tropicale che cita in poco più di mezz’ora Beach Boys,
Stereolab e Pink Martini.
GDP

Articoli correlati