Thickfreakness – The Black Keys

Thickfreakness: rock distorto o tosto blues elettrico con belle sonorità hard d’antan, ma fatto da due giovinastri (chitarra & voce + batteria) americani.

Thickfreakness – The Black Keys

covers4u.net

Rock distorto o tosto blues elettrico con belle sonorità
hard d’antan, ma fatto da due giovinastri (chitarra & voce +
batteria) americani. Finalmente un disco lontano dalle mode
patinate. Vicini a Jon Spencer e lontani dagli Strokes, suonano
incazzati come i giovani bluesmen bianchi degli anni ’60, e infatti
vengono anche i mente i Bluesbreakers di John Mayall, ma il suono
è più duro.
Non è un capolavoro assoluto, ma ce ne fossero di più
di dischi così.

01. Thickfreakness
02. Hard Row
03. Set You Free
04. Midnight
05. Have Love Will Travel
06. Hurt Like Mine
07. Everywhere I Go
08. No Trust
09. If You See Me
10. Hold Me In Your Arms
11. I Cry Alone

Articoli correlati