Trans europe express – KRAFTWERK

Provate ad ascoltarvi Trans Europe Express (Capitol Records) e capirete da dove arriva molta della musica che avete sentito da lì in poi.

Trans europe express

01. Europe Endless 02. The Hall Of Miracle 03. Showroom Dummies 04.
Trans-Europe Express 05. Metal On Metal 06. Franz Schuvert 07.
Endless Endless

trans-europe-express

Ralf Hutter e Florian Schneider sono due signori di Dusseldorf che
nel 1970 dettero vita a un gruppo considerato fra i più
innovativi della storia: i Kraftwerk. Si può dire che
praticamente è con loro che nasce la musica elettronica,
almeno nella sua forma più sperimentale. La loro influenza
ricade su molti altri generi musicali diversi fra loro: dal
krautrock tedesco degli anni Settanta, al rock, alla disco music.
Ascoltando i loro dischi si ha l’impressione di viaggiare in una
specie di mondo immaginario che ricorda il modernariato anni
cinquanta, le loro canzoni sono intrise di ironia fino ad apparire
volutamente sciocche e ipnotiche. In realtà i Kraftwerk sono
sempre stati più avanti dei loro tempi. Provate allora ad
ascoltarvi Trans-Europe Express (Capitol Records), il loro album
del 1977, e capirete da dove arriva molta della musica che avete
sentito negli anni successivi.

Articoli correlati