Trasforma la tua bici in cargo bike con TReGo

Il carrello per bici TReGo è una soluzione ideale per trasformare una normale bicicletta in una cargo bike. Ruote inclinabili e assetto modulare per questo trolley.

Il carrello per bici TReGo potrebbe essere la soluzione a chi vorrebbe i vantaggi di una cargo bike ma vuole continuare ad utilizzare la propria bicicletta.

Compatibile con molti modelli di due ruote, TReGo è una specie di trolley per bici che vuole dare l’opportunità di aggiungere funzionalità al proprio mezzo di trasporto. Infatti la possibilità di inserire il carrello al posto della ruota anteriore permette di trasformare il proprio mezzo in una cargo bike, in pochi secondi e senza utilizzare grasso o attrezzi. Ottimo per fare piccole spese o per trasportare oggetti non troppo ingombranti.

carrello bici trego
Un trolley da inserire al posto della ruota anteriore della bicicletta, questo è TReGo. Foto © TReGo

In qualsiasi momento è possibile sganciare TReGo e utilizzarlo come un carrellino: La bici rimarrà in equilibrio grazie alla presenza di una specie di cavalletto sulla forcella della bicicletta. La facilità di aggancio-sgancio avviene grazie a un connettore veloce brevettato.

Prodotto in Israele nella città di Tel Aviv, TReGo promette di far evolvere il trasporto in bicicletta in una dimensione nuova. “Aderisci alla rivoluzione in bici con l’innovativo trolley, qualcosa che non avete mai visto prima”, scrivono infatti sulla pagina del crowdfunding realizzato su Kickstarter, che ha raggiunto quasi 127.000 dollari di finanziamento ottenuti con i finanziamenti di poco meno di duecento persone.

 

Caratteristiche del carrello per bici TReGo

Manici telescopici, base di trasporto in alluminio Made in Canada, ruote da sedici pollici e freni a disco idraulico. Si possono caricare fino a venticinque chili nella versione base ma TReGo può arrivare a portarne fino a quaranta.

Il sistema di ruote inclinabili favorisce una pedalata dinamica e delle svolte agili. E per frenare? La soluzione sta nella leva del freno di TReGo che va posizionata sul manubrio, da utilizzare al posto del tradizionale freno anteriore. La presenza di tre ruote, promette TReGo, rende la bicicletta più sicura, specialmente con il trasporto di un bambino o di carichi pesanti.

TReGo ha una capacità modulare, in quanto può essere applicato sia anteriormente che posteriormente, traformandolo in un più tradizionale carrellino per la bici con l’aggiunta di una base in alluminio.
Un prodotto del genere si trasforma anche in salvaspazio per quanti stavano immaginando l’acquisto di una cargo bike ma hanno poco spazio nel garage o in casa. Da TReGo promettono anche sicurezza lato furto, il carrello per biciclette e il connettore hanno infatti un sistema di blocco.

Tra i gadget aggiuntivi disponibili c’è una speciale sacca per il trolley, in grado di sfruttare al massimo lo spazio disponibile e di caricare ingombri fino a quaranta litri. La sacca è realizzata con materiale riciclato e rigenerato da un’azienda statunitense: in questo modo ogni borsa otterrà un design unico.

Articoli correlati
A un italiano su tre piacerebbe andare al lavoro in ebike

Gli italiani sono al terzo posto su dieci Paesi europei per la disponibilità ad andare al lavoro in ebike. La motivazione principale a favore è la tutela dell’ambiente, a scoraggiare il maltempo e il costo delle biciclette elettriche.