LIFT cargo bike è l’idea per chi vuole trasformare la propria bici

Grazie al crowdfunding hanno raccolto 100mila euro. L’idea di LIFT cargo bike è la realizzazione di un modulo cargo che si aggancia a qualunque bicicletta.

LIFT cargo bike può essere la soluzione per chi, prendendo confidenza con la bicicletta come vero mezzo di trasporto alternativo, decide di fare a meno dell’automobile e di affidarsi completamente alle due ruote per la maggior parte degli spostamenti. Anche per fare la spesa. In questo caso una semplice bici potrebbe non bastare per tutto il carico della spesa. Questo è uno dei classici motivi per cui alcuni ciclisti decidono di investire il loro denaro nell’acquisto di una cargo bike. Una scelta importante sia per l’ingombro del mezzo sia per il costo di questi modelli.

lift cargo bikes
LIFT cargo bikes trasforma ogni bicicletta in una bici cargo.

C’è una società dello stato americano del Colorado che però ha trovato una soluzione, costruendo una cargo bike che si utilizza assieme alla propria bicicletta. Si chiama LIFT e si aggancia facilmente alla bicicletta che già si possiede, pare che ci voglia meno di un minuto per completare l’operazione.

LIFT ha cercato di risolvere, con questa idea, alcuni dei problemi nell’acquistare una cargo bike. Innanzitutto i problemi legati al costo, non alla portata di tutte le tasche. Si tratta dunque di un progetto più economico di una tradizionale cargo bike: costa meno di 800 euro, circa un terzo del prezzo di alcuni modelli tradizionali.

Tra le caratteristiche:

– Compensato rinforzato di betulla del Baltico adatto all’aperto e con protezione da raggi UV;
– telaio in acciaio cromato saldato;
– copertone della ruota resistente a forature e strappi;
– freno a disco azionato via cavo da 160 mm.

 

LIFT cargo bike occupa lo spazio di una carriola, un ingombro più contenuto di una classica cargo bike che ne permette più facilmente di tenerla da parte quando non serve. Una volta attaccata LIFT la propria bicicletta è in grado di gestire il carico di una citycar. Le dimensioni interne sono 48, 46, 40 cm mentre le esterne sono 76, 55 e 46 cm. Si può usare per delle compere al mercato, portare i bambini a scuola, trasportare il cane fino al parco, per poi staccare LIFT e risalire sulla sella della bicicletta in modalità standard.

Ad agosto hanno concluso una campagna di racolta fondi su Kickstarter ottenendo da 190 donatori, che hanno potuto acquistare il modello a un prezzo scontato, più di 100mila dollari.

Articoli correlati
A un italiano su tre piacerebbe andare al lavoro in ebike

Gli italiani sono al terzo posto su dieci Paesi europei per la disponibilità ad andare al lavoro in ebike. La motivazione principale a favore è la tutela dell’ambiente, a scoraggiare il maltempo e il costo delle biciclette elettriche.