Wonderful World – Eva Cassidy

In Wonderful World la voce della Cassidy è splendida e delicata, il repertorio variegato, l?attitudine non è mai commerciale (nel senso bieco del termine).

Wonderful World – Eva Cassidy

wonderful world

Cantante americana, morta a soli 33 anni nel 1996, Eva Cassidy
è stata uno dei fenomeni della musica indipendente arrivando
a sorpresa al primo posto delle classifiche pop inglesi cinque anni
dopo la sua morte.
Ignorata dalle major, deve il suo successo al passaparola tra i
fan.
Questo album fa seguito a una prima raccolta, intitolata Songbird,
uscita nel ’98.

La voce della Cassidy è splendida e delicata, il
repertorio variegato, l?attitudine non è mai commerciale
(nel senso bieco del termine).

Nel disco si trovano mischiati jazz, pop, soul e blues con
arrangiamenti delicati e tranquilli.
Il pezzo più celebre è senz?altro what a wonderful
world (la più celebre è la versione di Louis
Armstrong), interessante anche l?arrangiamento soul blues di
drowning in the sea of love, un vecchio hit R&B del ?71.

01. What a Wonderful World (from Live At Blues Alley)
02. Kathy’s Song (From Time After Time)
03. Say Goodbye (from Eva By Heart)
04. Anniversary Song (from Time After Time)
05. How Can I Keep From Singing? (from Eva By Heart)
06. You Take My Breath Away (from American Tune)
07. Drowning in the Sea of Love (from American Tune)
08. Penny to My Name (from Time After Time)
09. You’ve Changed (from Imagine)
10. It Doesn’t Matter Anymore (from Imagine)
11. Waly Waly (from Eva By Heart)

Articoli correlati