The Who, 45 anni di Tommy e un tour mondiale per i 50 anni di carriera

22 aprile 1969: gli Who e la prima volta dal vivo di “Tommy”, tappa importante di una carriera cinquantennale che sarà celebrata con un tour mondiale.

Era il 22 aprile 1969 quando gli Who al Casino Club dell’Institute Of Technology di Bolton (nel Lancashire) fecero ascoltare a sorpresa per la prima volta in pubblico la loro prima rock opera, Tommy.

La storia di Tommy Walzer – ragazzino inglese che diventa sordo, muto e cieco dopo aver assistito all’omicidio del padre – alcuni anni dopo diventerà addirittura un film con la regia di Ken Russell. Anche sul grande schermo infatti si racconterà la sua vicenda travagliata, in cui l’unica cosa che gli riesce ottimamente è giocare a flipper. Prima, però, proprio la storia del “mago del flipper” era stata rappresentata per intero dal gruppo in diverse occasioni e in particolare a Woodstock nel 1969 e al Festival dell’Isola di Wight l’anno successivo.

 

 

“Tommy” di fatto resta una delle tante tappe fondamentali dei 50 anni di carriera degli Who.

E per festeggiare tale traguardo così importante, la band inizierà un tour verso la fine del 2014, partendo dalla Gran Bretagna, per poi giungere in Nord America e nel resto del mondo. Ad affermarlo è stato Pete Townshend nel corso di un’intervista rilasciata a Billboard.

Il chitarrista ha poi rivelato che gli Who prossimamente potrebbero registrare un album di inediti in studio. “Compirò 69 anni a maggio e tutti i miei amici sono malati o stanno morendo, ma qualcosa mi dice che riusciremo a portare a termine quanto promesso – ha dichiarato Townshend. – Sarò felice di fare qualcosa che possa rendere felici i nostri fan: abbiamo in mente qualcosa che richiederà una grande pianificazione, ma che ci restituirà qualcosa che potremmo usare per altri progetti futuri”.

 

Infine, sempre a proposito di celebrazioni, gli Who l’anno scorso hanno suonato per intero dal vivo Quadrophenia, la loro seconda rock opera, in occasione del quarantennale. Per questo motivo il prossimo 10 giugno uscirà Quadrophenia: Live in London, concerto della Wembley Arena che sarà disponibile in diverse edizioni video: dvd standard, Blu-ray, video download e deluxe.

 

Who: 50 anni di storia (e non sentirli)…

 

Leonardo Follieri

Articoli correlati
Le canzoni più belle dell’estate 2020 secondo LifeGate Radio

Per chi non avesse la possibilità di ascoltare LifeGate Radio in FM oppure online ecco una playlist con le canzoni che ci terranno compagnia durante questa estate. La lista sarà aggiornata periodicamente quindi provate a ripassare. La trovate anche su Spotify, sul nostro profilo LifeGate Radio.