The Who: l’annuncio del ritiro, ma prima un tour e un album

Gli Who annunciano il loro ritiro. Prima però festeggeranno 50 anni dalla loro nascita con un tour celebrativo e un album di inediti.

In questi giorni c’è già stato l’annuncio di Eric Clapton, ma adesso anche gli Who hanno confermato le intenzioni di qualche mese fa di ritirarsi dalle scene. È quanto affermato dai membri superstiti del gruppo, Pete Townshend e Roger Daltrey. I due hanno inoltre annunciato che per l’occasione saranno protagonisti di un tour celebrativo dei 50 anni dalla nascita della band, definito dal cantante come “l’inizio di un lungo addio”.

 

The Who Hits 50 è il nome degli show che si terranno per ora soltanto nel Regno Unito, a partire dal 30 novembre a Glasgow fino al 17 dicembre a Londra. Il tour dovrebbe proseguire poi negli Stati Uniti nel 2015.

 

Prima di congedarsi però dal proprio pubblico, pare che gli Who abbiano in serbo un’altra sorpresa: un nuovo album. Townshend ha dichiarato infatti di aver inviato tre nuovi pezzi a Daltrey e quest’ultimo li avrebbe anche apprezzati. Le tracce avranno un sound “più orientato al progressive che al pub rock”, stando sempre alle parole del chitarrista. E gli stessi tre inediti sarebbero inoltre ispirati a “Going Back Home”, disco pubblicato lo scorso marzo da Roger Daltrey e Wilko Johnson. Le registrazioni dovrebbero iniziare quest’estate.

 

Leonardo Follieri

Articoli correlati
Le canzoni più belle dell’estate 2020 secondo LifeGate Radio

Per chi non avesse la possibilità di ascoltare LifeGate Radio in FM oppure online ecco una playlist con le canzoni che ci terranno compagnia durante questa estate. La lista sarà aggiornata periodicamente quindi provate a ripassare. La trovate anche su Spotify, sul nostro profilo LifeGate Radio.